Maledetti porci, i sardi! “Si chiamano tutti Carta e Lai…”

La Sardegna e’ da sempre la Terra Promessa per militari di ogni specie e genere:
un milione e mezzo di persone sparse su un territorio enorme, migliaia di chilometri quadri di campagna, e dulcis in fundo dei giornalisti addormentati e impotenti. E’ l’ideale per testare nuove, nuovissime armi ed apparati freschi freschi di laboratorio.
Ma da un po’ di tempo a questa parte i segni delle sperimentazioni presenti e passate (soprattutto quando di mezzo c’e’ l’uranio) si fanno sentire…

Da Indymedia Italia:
In Italia si muore, oltre che di smog, di incidente d’auto, di AIDS, di infarto, di cancro ed altre amenita’, anche di un nuovo male. Si muore di Sindrome di Quirra.
Un male raro? Non sembra affatto: due decine di morti per leucemia o sindrome di Hodgkin in pochi anni, e per giunta distribuiti in un’area nella quale sono presenti cinquemila abitanti. Un tasso di incidenza superiore alla media nazionale degli infarti. Accade al centro del Mediterraneo, accade oggi.
Il teatro di morte e’ il Sarrabus, sulla costa sud-orientale della Sardegna, a circa 80 km da Cagliari. Proprio sul mare, a Capo San Lorenzo, nella zona del Salto di Quirra. Sorge qui infatti la piu’ grande base NATO del Mediterraneo, il piu’ vasto poligono sperimentale interforze d’Europa.”
E ancora: Comitato sardo Gettiamo le Basi 27 luglio 2004

“I dati, emersi fin dai primi mesi del 2001, parlano con drammatica chiarezza:
– Poligono Interforze Salto di Quirra, 11 militari colpiti dal cancro;
– Quirra, 150 abitanti, 20 persone divorate da tumori al sistema emolinfatico,
– Escalaplano, 2.600 abitanti, 12 bambini nati con gravi alterazioni genetiche.
Sono ancora imprecisati i numeri della strage negli altri paesi confinanti con l’immensa area militare, ancora non quantificati i numerosi casi di aborti spontanei e feti malformati tra gli animali. “Ma i diretti responsabili, che cosa ne pensano?
Sentiamo il Generale Molteni del Poligono del Salto di Quirra, in questo video di Teleindipendentzia:

Gli scienziati mostrano valori altissimi di piombo in bambini di pochi anni, si rileva la rara sindrome di Hodgkin in percentuali superiori all’infarto, sempre piu’ persone si ammalano e muoiono senza avere giustizia… e di chi e’ la responsabilita’? Di chi la colpa, se non delle stesse vittime?

Ma d’altro canto, si sa, che il fascino delle cugine e’ piu’ forte vicino ai poligoni militari. E anche fare gli “studi genetici” e’ piu’ semplice che fare dei prelievi dal sottosuolo.

Cosa ci dice, il Generale?

Annunci

2 commenti su “Maledetti porci, i sardi! “Si chiamano tutti Carta e Lai…”

  1. maledetto porco sarai tu bastardo skifoso coglione vaffancelo perche non te le prendi tu le bombe nucleari e te le ficchi a supposte tanto sei abituato a prenderlo nel culooooooooo!!!!!!

Lascia un Commento-

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...