ECCO COSA MANGI…

Il processo di base è identico sia per gli aromi aggiunti ai cibi che per quelli usati nei prodotti cosmetici: si manipolano sostanze chimiche volatili per creare un odore particolare. Poiché gran parte del sapore di un cibo deriva dal suo odore, dai gas che si sprigionano da quel che mastichiamo, lo scopo degli “aromatisti” è di azzeccare e fabbricare l’odore giusto. Con le biotecnologie riescono a creare odori sempre più “realistici” e “particolari” (ad esempio: burro fresco, burro al formaggio, burro al latte, credi di burro saporita, super concentrato, in forma liquida o secca).

Le formule degli aromi, e le aziende che li utilizzano, sono top secret. La lista degli ingredienti per creare l’aroma artificiale di fragola è lungo mezza pagina di libro. Gli odori – a cui la memoria è legata a filo doppio (Proust docet) – sono forse l’arma più potente delle industrie del cibo per fidelizzare i consumatori. poiché i sapori dell’infanzia lasciano un marchio indelebile, il target più ambito delle catene di fast food sono i bambini.
Creato l’aroma, va verificata la “sensazione” che produce in bocca. Per questo si ricorre alla “reologia”, una branca della fisica che studia il flusso e la deformazione dei materiali. Delle “bocche meccaniche”, in grado di elaborare dati provenienti da svariate sonde, misurano le proprietà reologiche di un cibo: scorrimento, punto di rottura, densità, croccantezza, masticabilità, viscosità, grumosità, gommosità, duttilità, scivolosità, levigatezza, sofficità, umidità, succosità, spalmabilità, elasticità e adesività.
E poi le chi amano patatine

..ED ECCO COME IMAGE002 DIVENTI

Annunci

5 commenti su “ECCO COSA MANGI…

  1. Cosa vorrebbe dire, puntokri?
    Forse Lezapp nei suoi post spazia troppo dall’infinitamente truffaldino al miseramente geneticamente modificato per le tue sinapsi? ;D
    Beh manda in palla anche me per cui…..

  2. Ma no, non me la sono mica presa, ci mancherebbe altro! Just Kidding!
    In realta’ Lezapp spazia _davvero_ tra tutte le categorie possibili ed immaginabili. Sua specialita’, del resto.

  3. ECCOMI QUI.QUO.QUA, SONO LEZAPP, QUELLO CHE SPAZIA COSI TANTO , CHE A VOLTE MI FACCIO PAURA DA SOLO …….
    QUINDI FATE ATTENZIONE , PERCHè A FORZA DI SPAZIARE SI CREERà UN VUOTO MOLTO SPAZIOSO, E STAREMMO TUTTI MEGLIO FRA DI NOI…..CIAUZZZZZ

Lascia un Commento-

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...