LETTERA CENSURATA DA …..

SIGNORAGGIO BANCONOTASIGNORAGGIO BANCONOTA STAFF LEZAPP: Va bene che ,ci siamo premessi di comunicare con le immagini, ma per alcune notizie non ci sono molte alternative … (clicca su 100 salva ed inoltra)

Dal sito www.signoraggio.com:

Le parole vuote e tendenziose le lascio volentieri a persone istituzionalmente preposte a farlo, come il “buffone di corte” Grillo con i suoi “discorsi all’umanità” o il nostro buon capo di Stato (nonché ex-banchiere centrale).
Quelle sono persone che vivono grazie a noi ma al di sopra di noi e con le quali ormai non abbiamo più nulla da spartire (se mai abbiamo condiviso qualcosa). No, io non posso proprio agire in tal maniera.
Condividerò semplicemente un piccolo augurio e la mia personale speranza con chi, come me, viaggia in treno alla mattina (subendo 30 minuti di ritardo!) e con chi, come me, rientra alla sera, sempre in treno (con altri 30 minuti di ritardo) tutti i giorni. Voglio fare un personale augurio a tutti quelli che ho spintonato per entrare in metropolitana e perdonare tutti quelli che mi hanno spintonato.Un ulteriore sincero abbraccio a tutti quelli con cui mi sono (per forza di cose) già abbracciato la scorsa estate, sui tram e autobus, sentendo il loro umano calore e condividendo schiene sudate e quant’altro, sicuro di un nuovo, ineluttabile e appiccicoso incontro nella prossima estate.
Un caro saluto ai miei colleghi e amici che mi hanno supportato e sopportato in questo anno così innovativo e impegnativo, e un grazie senza fine alla mia famiglia detta: “santa pazienza” 😉 E’ quasi un anno infatti che mi occupo di signoraggio!Dal 2005 che iniziai a raccogliere informazioni sull’argomento-tabù per eccellenza sembra passato un secolo.. no, non è vero, sembra passato un sol giorno!Tante cose sono successe e tante cose ho imparato. Ho conosciuto una moltitudine di sentimenti e di persone nuove. Cose gratificanti e cose meschine. E’ ora di trarre un bilancio:In quegli anni….giocavo in borsa, come tanti 30-40enni speranzosi di far soldi senza fatica, imbeccati dai media di settore a loro volta foraggiati da quell’entità meschina che TUTTO controlla (che ho poi nomato IGB©, Il Grasso Banchiere e su cui in seguito torneremo).Nella quotidiana e vana ricerca di informazioni su economia e finanza che mi permettesse di capire il mondo della borsa, per speculare meglio, inciampai nel *signoraggio*.In fondo era il Graal che inconsciamente cercavo: speculare vuol dire anche riflettere, come fa uno specchio, che permette di guardarci in volto (o, arbitrariamente, altri parti del corpo) e che permette, se lo desideriamo veramente, di guardarci dentro.Con il signoraggio mi sono, in parte, guardato dentro. Perché è questo che fa la VERITA’: ti guarda dentro, ti parla dentro, in modo spietato forse, ma sempre onesto e diretto. Inesorabilmente e crudelmente la VERITA’ ti prende la vita e te la cambia.Dopo non puoi più far finta di nulla. Non riesci, se hai un minimo di onestà intellettuale e un briciolo di senso dell’etica, di giustizia e di morale, a chiudere la porta della stanza in cui sei casualmente entrato e hai visto qualcosa di troppo spaventoso.. per lo meno: io non ci sono riuscito, altri si, Voi non so..In quella stanza ci sono dovuto entrare e invito tutti Voi che passeggiate ignari per le Vostre vie a dare almeno una sbirciata.
Siamo persone normali, comuni, i cosiddetti “uomini della strada” eppure siamo, inconsapevolmente, le colonne del Mondo, le vere forze della società che alimentiamo e sosteniamo col lavoro quotidiano (in nero e co.co.co compreso!), con le fatiche di tutti i giorni. Quindi umilmente Vi faccio gli auguri per i Vostri patimenti, i Vostri stress e Vi esorto a svegliare quante più persone potete per capovolgere questa situazione! Non siamo più Noi a doverci stressare giorno dopo giorno per 4 soldi di carta straccia!Sono Loro che devono inginocchiarsi e chiederci perdono per averci disumanamente costretto per secoli a vivere come schiavi, nascondendoci la Verità e obbligandoci a vivere una vita misera e non pienamente degna di essere vissuta. Il mio pensiero va a tutte le vittime dei moltissimi crack finanziari, sviluppatisi da azioni di arroganti, avidi e malvagi uomini di banca!Penso all’Argentina e a tutti gli “economisti” venduti che la dipingevano *bene* prima del crack (tecnicamente: “default”) e *male* dopo tale evento.Penso a chi è arrivato ad ammazzarsi per i debiti, spesso proprietario di piccole imprese artigiane o semplice cittadino in difficoltà costretto, per la morsa dell’ anemia finanziaria in cui ci costringono a vivere, a ricorrere a mutui-capestro.Ci tolgono le speranze più minime, amplificano i nostri sensi di colpa, fanno leva sulle umiliazioni più aliene in una spiritualità propriamente umana..Essi sono alieni! Ossia sono Entità non umane nel loro operato senza pietà.I banchieri foraggiano comici, politici, professori e giornalisti e oliano tutto ciò che permette il perpetuarsi, ad aeternum, di questa situazione.Il signoraggio e la r!serva fraz!onar!a è solo la parte tecnica della Lotta del bene contro il male che da sempre si combatte tra gli Uomini. Non serve essere religiosi né complottisti né particolarmente fuori di testa per denunciare tutto ciò, basta sentirsi delle persone coerenti e in pace con il proprio Prossimo.Le religioni e i partiti politici ci dividono, tutto ci divide.. dalle squadre di calcio alle mille mode del momento, fomentate per soddisfare i bisogni dell’immediato e NON PERMETTERE una crescita spirituale e di umano respiro.Le guerre risultano strategiche solo in ottica finanziaria, mai geopolitica o storica o altro misero e ridicolo, nonché tragico, punto di vista.. Una guerra militare serve e potenzia solo IGB©, come una guerra monetaria o una guerra di religione o d’opinione, sempre.A volte per distrarre da un problema per lui più pericoloso, a volte per rilanciare un’economia che ha troppo spremuto o troppo ostacolato a volte per decimare un po’ di disoccupati.. tutto è lecito per i meschini banchieri e i loro mandanti.
I tempi si accorciano, le mosse di IGB© si fanno più celeri e spietate.
E come da copione gli specchietti per le allodole come grillo e luttazzi fanno il loro mestiere di imbonitori e Distrattori Di Massa, vere macchine fabbrica-fumo! I politici sono i cocchieri senza morale dei banchieri, ormai è tecnicamente accertato anche dai crack e dagli scandali quotidiani che viviamo (e tanti sono nascosti e scoppieranno già dai prossimi giorni). Mi viene da pensare alla mondanità di quei personaggi che ora vediamo in manette, ripenso a tutti quei poveri umiliati da tali personaggi quando con arroganza li costringevano ad abbassare la testa per tirare a campare..
Il mio augurio va alle vittime degli strozzini (in cravatta o meno)..In una società etica non avrebbero avuto bisogno di arrivare a tanto.. Penso a quei giovani arroganti che leccano il culo per mancanza di spina dorsale, solo perché non sanno reggersi DRITTI contro il vento fetido spirato dai centri di potere mediatici o di tendenza..I fans dei personaggi politici che hanno speso una vita ad osannare il leader sbagliato e che ancora si infiammano se sentono alzare una critica al loro politico di fiducia.. un augurio anche a Voi: aprite gli occhi e ammettete di essere stati presi in giro.E’ dura ma poi starete meglio!
Ho speranza che il *popolino* sappia estrarre la sua carta migliore: la consapevolezza totale e integra dei propri guai, che non sono Berlusconi, Prodi o i parcheggi ,ma Il Grasso Banchiere e la sua scia di venduti.

SVEGLIAMOCI GENTE, SENNÒ SIAMO TUTTI MORTI……….

Annunci

4 commenti su “LETTERA CENSURATA DA …..

    • SIIIIIIIIII………..PASCUCCI !!!!!! DEL PROF. PASCUCCI , ne ANDREBBERO FATTE un centinaio di copie (cloni)….. SO IO IL PERCHè… UOMO CON IL CERVELLO E LE PALLE GIUSTE………………. COMPLIMENTI PROFESSORE

  1. Ciao Damiano, la faccina è stata messa li di proposito. L’analogia e la memetica, sono stumenti di conoscenza, che reggono la mia filosofia di vita.C
    Cos’è più interessante , il contenuto della lettera. il suo messaggio oltre le righe, l’impaginazione, i colori usati del sito, le immagini a lato testata, la faccina che sorride, quella triste o incazzata;.o ciò che nacse per reazione chimica (anche a distanza ) come stà succedendo con noi due , da uno scambio di inputs vari ? È 1 piacere conoscerti Damiano, spero di risentirti.Siamo sempre diponibili, e se ti può interessare ,leggi (vale per tutti) , VIRUS DELLA MENTE di Richard Brodie e poi mi fai sapere come stà messa la tua testa dopo la lettura……….Personalmente, mi ha cappottato la memoria ram ciauz keepontrucking

Lascia un Commento-

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...