INTERCETTO CON 1 CLIC…

Francia, intercettazioni con 1 clic

interceptorinterceptor

Scritto da punto-informatico
sabato 16 giugno 2007

Il Grande Fratello parigino non arriva come una sorpresa: dopo la legge dello scorso gennaio, voluta e “spinta” da Sarkozy, era solo questione di tempo prima che le nuove direttive sul contrasto all’emergenza terrorismo venissero attivate. Sono infatti state dichiarate costituzionali dalla Corte Costituzionale francese.

Si tratta di regole che ricordano da vicino quelle del controverso Decreto Pisanu in Italia: “provider Internet, gestori di net cafè, fornitori di hosting e operatori devono comunicare in caso di indagini attorno al terrorismo tutti i dati di traffico, i numeri chiamati, gli indirizzi IP coinvolti”.

Alcune stime ritengono che la nuova piattaforma potrà assolvere fino a 20mila richieste l’anno. Da quando è stata attivata, afferma EDRI, ogni settimana sono state effettuate almeno 300 interrogazioni al sistema. Allora é proprio il caso di ringraziare la ” libertà, fraternità e legalità” , francese, unita al segreto della privacy e l’humor inglese ,che tengono seduto il tuo culo su ECHELON.….

ALLORA. , tu che leggi: continui a tenere i tuoi soldini in banka ? Personaggio curioso che sei !!!! Entonces , non ti devi lamentare di come vengono manipolate certe tecnologie, conoscenze storiche , l’invenzione delle religioni e tradizioni, sistemi politici , finanziari e tutto ciò che avviene nel mondo, e nella tua “vita ” (si fà per dire) quotidiana … Ne hai 1sola di vita ,ricordatelo.

CAZZO!!! SMETTI DI PARCHEGGIARE IL CULO DAVANTI ALLA TV, AD UBRIACARTI DI IMPULSI PSICHICI… Fatti 1 giro in rete ogni tanto, e fai 1 pò di compiti.

keepontruckingente

Annunci

Lascia un Commento-

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...