ASPARTAME…LA SCOMODA VERITA’

ASPARTAME…LA SCOMODA VERITA’

PENSACI BENE PRIMA DI ZUCCHERARE IL TUO PROSSIMO CAFFE’ AL BAR: SI COMINCIA CON IL CAFFE’, MA POTRESTI FARTI MOLTO MALE…..

___________________________________________

L’ aspartame non è stato approvato per l’utilizzo negli alimenti fino al 1981. Per oltre otto anni la FDA (Food and Drug Administration – Amministrazione degli Alimenti e dei Medicinali) ha rifiutato di approvare l’uso dell’aspartame a causa delle convulsioni e dei tumori al cervello che questa sostanza ha provocato negli animali da laboratorio. L’FDA ha continuato a rifiutare di approvarlo fino a che il presidente Reagan non prendesse la carica (era molto amico della G. D. Searle – adesso Monsanto) e licenziasse il commissario della FDA che aveva negato l’approvazione dell’aspartame. Successivamente, il Dott. Arthur Hull Hayes fu nominato commissario. Ma la forte opposizione per l’approvazione di questa sostanza continuava a tal punto che venne nominata una Commissione Investigativa. Il responso della Commissione recitava così: “non approvare l’ aspartame”.Tuttavia il Dott. Hayes passò sopra la decisione della commissione e approvò ugualmente l’aspartame.Poco tempo dopo aver approvato l’utilizzo dell’aspartame anche nelle bevande gassate, il commissario Arthur Hull Hayes, firmò un contratto di collaborazione con l’agenziadellepubblicherelazionidellaG.D.Searle.                                                                                                         

Danni a lungo termine:
L’aspartame causa danni “lenti e silenziosi” in tutte quelle persone che sono così sfortunate da non avere reazioni immediate e che non hanno quindi un motivo per evitarlo. Potrebbero volerci una, cinque, dieci, quarant’anni, ma alla lunga si manifesteranno gravi problemi (alcuni reversibili e altri no) per tutte quelle persone che ne fanno uso abituale.
METANOLO (alcool metilico/veleno) (contenuto nell’aspartame almeno al 10%).
Il metanolo è un veleno mortale. Alcune persone ricorderanno che il metanolo causò la morte e la cecità di molti consumatori di vino qualche anno fa. Il metanolo viene liberato gradualmente nel piccolo intestino quando il gruppo metilico dell’aspartame incontra l’enzima chimotripsina.
L’assorbimento di metanolo nel corpo è accelerato considerevolmente quando viene ingerito metanolo libero. Il metanolo libero si forma nell’aspartame quando viene riscaldato oltre i 30° C. Questo avviene quando un prodotto contenente aspartame viene immagazzinato e conservato impropriamente o quando viene riscaldato (per esempio, come componente di un qualsiasi prodotto alimentare).
All’interno del corpo il metanolo si trasforma in acido formico ed in formaldeide. La formaldeide è una neurotossina mortale. Una valutazione dell’EPA (Enviromental Protection Agency – Agenzia per la protezione ambientale – USA) sul metanolo dichiara che il metanolo “viene considerato un veleno ad accumulo, grazie al bassissimo tasso di escrezione una volta assorbito.                            

Queste sono le reazioni e gli effetti collaterali:
– dolori addominali- attacchi d’ansia- artrite- asma- reazioni asmatiche- rigonfiamento, edema (ritenzione dei liquidi)- problemi riguardanti il livello dello zucchero presente nel sangue (Ipoglicemia o Iperglicemia) cancro al cervello (studi animali effettuati prima dell’approvazione)
– difficoltà respiratorie  bruciore degli occhi e della gola  bruciore nell’urinare- difficoltà de   pensiero logico- dolore alla cassa toracica- tosse cronica- affaticamento cronico- stato confusionale- morte- depressione- diarrea- capogiri- eccessiva sete o fame- affaticamento- distorsione della realtà- arrossamento del viso- perdita dei capelli (calvizie) oppure assottigliamento dei capelli- mal di testa/emicrania, capogiri  perdita della capacità uditiva- palpitazioni- orticaria- ipertensione (pressione alta)- impotenza e altri problemi sessuali- scarsa concentrazione- predisposizione alle infezioni- insonnia- irritabilità- pruriti- dolore delle giunture- laringite- annebbiamento del pensiero- accentuato cambio della personalità- perdita della memoria- problemi e cambio del ciclo mestruale- spasmi muscolari- nausea e vomito – formicolio e intorpidimento delle estremità- reazioni allergiche e simili attacchi di panico- fobie- riduzione della memoria- aumento del battito cardiaco- reazioni cutanee- convulsioni- difficoltà di pronuncia- dolori nel deglutire- tachicardia- tremori Tinnitus- Vertigini- perdita della vista- aumento  dipeso

L’aspartame peggiora o imita i sintomi delle seguenti malattie:
– Fibromialgia- Artrite- Sclerosi multipla- Morbo di Parkinson- Lupus- Sensibilizzazione verso molti agenti chimici- Diabete e complicazioni diabetiche- Epilessia- Morbo di Alzheimer- Difetti di nascita- Sindrome da affaticamento cronico- Linfoma- Malattia di Lyme- Problemi di  concentrazione- Attacchi di panico- Depressione e altri problemi psicologici.

Sommario:
Date le seguenti argomentazioni, per i ricercatori diventa definitivamente prematuro scartare il ruolo del metanolo negli effetti secondari dell’ aspartame:
1. La quantità di metanolo ingerita grazie all’aspartame è senza precedenti nella storia umana. Il metanolo che si ingerisce dal succo di frutta non si avvicina neanche lontanamente alla quantità di metanolo ingerita con l’assunzione dell’aspartame, particolarmente per le persone che ingeriscono ogni giorno da uno a tre litri (o più) di bevande dietetiche. Diversamente dal metanolo che deriva dall’aspartame, il metanolo dai prodotti naturali probabilmente non viene assorbito o non viene convertito nei relativi metaboliti tossici in misura significativa come discusso precedentemente.
2. La mancanza di riscontri scientifici relativi ai cambiamenti dei livelli di acido formico e di formaldeide nel plasma non preclude che i danni siano causati da questi metaboliti tossici. I cambiamenti dei livelli spesso non si possono riscontrare se l’assunzione del metanolo avviene per un breve periodo.
3. I prodotti che contengono aspartame il più delle volte forniscono poche o nessuna delle sostanze nutritive che possano proteggere dall’avvelenamento cronico da metanolo e spesso vengono consumati fra i pasti. Le persone che ingeriscono questi prodotti per seguire una dieta a basso contenuto calorico spesso hanno delle carenze nutrizionali maggiori rispetto alle persone che bevono spremute fresche.
4. Le persone con determinati problemi di salute o che usano determinate droghe possono essere molto più suscettibili all’avvelenamento cronico del metanolo.
5. Un avvelenamento lento dovuto all’assunzione prolungata di queste sostanze sfocerà in malattie croniche ed in effetti collaterali. Molte malattie croniche che sembrano comparire improvvisamente in realtà sono maturate gradualmente nel corpo per molti anni.
6. Un numero crescente di ricerche indica che molta gente è altamente sensibile anche a dosi bassissime di formaldeide nell’ambiente. L’ esposizione ambientale alla formaldeide e da ingestione di metanolo (che si converte in formaldeide) derivato dall’aspartame probabilmente ha un effetto cumulativo deleterio.
7. E’ stato riscontrato che l’ acido formico tende ad accumularsi lentamente in varie parti del corpo. L’ acido formico inibisce (secondo alcuni studi) il metabolismo dell’ ossigeno.
8. Un sempre maggiore numero di persone quando ingerisce dei prodotti che contengono aspartame per un periodo prolungato di tempo, mostra dei problemi cronici di salute simili agli effetti collaterali dovuti all’avvelenamento cronico da metanolo. Questo include molti casi di lesione dell’apparato visivo simili al tipo di lesione riscontrato nei casi di avvelenamento da
metanolo.
Come accorgersi se l’aspartame è contenuto in un prodotto:
Controllare con molta attenzione tutte le etichette (comprese vitamine e prodotti farmaceutici). Cercare la parola “aspartame” sull’ etichetta ed evitarla. (evitare anche “acesulfame-k” o “sunette”)
Se siete dei consumatori di un qualsiasi prodotto contenente aspartame e avete problemi fisici, visivi, o mentali… fate una prova: evitate di assumere aspartame per 60 giorni. Se, dopo due mesi senza aspartame i vostri sintomi sono spariti, o sono diminuiti, partecipate con noi a Convincete tutti i vostri amici, e familiari… che staranno meglio se smetteranno di usare l’aspartame… e coinvolgeteli a fare lo stesso.
L’aspartame è diventato “un dolcificante approvato” ad opera di alcune persone avide e disoneste che speculano calpestando la vita e la salute della gente. Visto che sia l’FDA che i politici sono ampiamente compromessi in questo scandalo, soltanto un pubblico INFORMATO ed ATTIVO potrà ottenere la riclassificazione di questo “additivo alimentare” in SOSTANZA TOSSICA e la sua rimozione dal ciclo alimentare umano.
CONTRIBUITE E CERCATE DI DIFFONDERE LA VOCE ANCHE IN EMULE E METTETE:
SCARICA ASPARTAME DOLCE MORTE.doc cosa nn mangiare

Articolo a cura di Mark Gold mgold@holisticmed.com– Tratto da «Leva di Archimede» http://www.laleva.cc

_____________________________________________________

In ogni caso vivere come uno zombie è “normale” nella società odierna, poiché moltissime persone lo stanno facendo. Ma non sono normali ,vero ?? “Normale” è una persona energica, in salute e sveglia, nutrita con cibo vivo, che agisce da cittadino sovrano in un mondo libero. Mangiare cibo vivo è come prendere la pillola rossa, perché col tempo si apre una nuova ampia prospettiva sulla struttura della realtà. Rende liberi di pensare con la propria testa. Mangiare cibo spazzatura trattato è come prendere la pillola blu, poiché vi tiene intrappolati in una realtà inventata, dove le esperienze di vita sono architettate dalle aziende di prodotti di consumo, le quali dirottano i vostri sensi con sostanze chimiche (come glutammato monosodico) progettate per ingannare il cervello facendogli credere che state mangiando cibo vero.
Se volete essere vivi, consapevoli e in controllo della vostra vita, mangiate cibo sano e vivo. Ma non aspettatevi di diventare famosi presso gli “esperti” tradizionali della salute mentale o i dietologi: sono tutti programmati per considerarvi “pazzi” per il fatto che non seguite le loro diete ortodosse a base di cibo morto a cui vengono aggiunte sostanze chimiche sintetiche ...e adesso basta: SMETTI DI FARE LO ZOMBIE  DA TV ( SI, STO PARLANDO A TE CHE LEGGI) E DOCUMENTATI  DI PIU’ SU CHE COSA  METTI IN BOCCA…QUESTO E’ ZUCCHEROVERO

ZEUSSSSS DOVE SEIIIII?!?!

___________________________________________________

 

MACOMECAZZOVELODEVODIRE ???

CHIUDETE ILCONTO IN BANCA..SVEGLIAMOCI !!!COSA CI HA MAI FATTO CREDERE CHE DELLA CARTA SIA COSI PREZIOSA?? 

KEEPONTRUCKINGENTE

Annunci

Lascia un Commento-

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...