MA CHICAZZOSIAMO ??

SPERIAMO ABBIATE VISSUTO UN ESPLOSIVO SOLSTIZIO D’INVERNO 2010.

Il nazionalismo di qualsiasi tipo è la causa principale del genocidio mondiale del 20mo secolo. In realtà, le bandiere sono solo pezzetti di stoffa colorata che i rispettivi governi ,all’inizio utilizzano per confezionare i cervelli atrofizzati del popolo, ed infine come drappeggio nazionale per seppellire i morti. È la bocciatura dell’immaginazione, l’inabilità di vedere il mondo al di fuori dei termini che l’establishment ha creato per TE. Se non sei un Bushi sei un Taliban, se non ci ami ci odi, se non sei cristiano sei eretico, se non sei con noi sei con i terroristi etc… L‘indottrinamento è l’essenza del potere politico-religioso della democrazia. Qui c’è gente che è veramente potente ed è padrona (in senso fisico) della nazione in cui viviamo, e che decide il come-quando-dove-con chi ed il perchè la tua vita debba essere come risulta essere e se “quaccheruno” si permette di contrastare o cambiare in meglio alcuni ordini prestabiliti si consideri a rischio….vedi il giornalismo studentesco, infoes alternative, wikileaks, le misteriose morti eccellenti etc…

CHE DIRE poi della responsabilità di chi scrive i programmi didattici per le scuole e redige i libri di testo? Sono enormi lo sappiamo, ma fatta eccezione per la grammatica, la matematica e la geografia, materie ‘dimostrabili’, la Storia può essere soggetta a manipolazioni pericolose. Cresciamo con l’idea che esistano verità inconfutabili per il solo motivo che così ci è sempre stato detto e insegnato. Dopo la scuola difficilmente si va ad approfondire ciò che si è imparato tra i banchi. Spesso si è obbligati ad imparare un mestiere o si entra direttamente nel mondo del lavoro per poter mangiare, ma in breve tempo ci rendiamo conto di quanta cacca galleggia nell’Unità d’Italia, la Repubblica Francese, gli Stati Uniti d’America… Risultato: non ce ne frega più nulla, ed inizia la filosofia del” tiriamo innanzi”. Oppure si continua a studiare la Storia all’università, ma su libri spesso scritti dal docente che tiene il corso o comunque imposti dalla programmazione d’istituto. Per chi non ha voglia di sgobbare sui libri, ci sono invece i documentari televisivi e i film storici, in larga parte americani, prodotti che spesso non fanno altro che corroborare le nostre convinzioni, i nostri dogmi culturali. Basta pensare alla sterminata filmografia sulla Shoah, la guerra in Vietnam o l’attacco a Pearl Harbour, (e + recentemente) Oklaoma, 911, Irak, Israele, l’Afghanistan… Questi film sono stati le nostre lezioni di storia, con Spielberg e Stone a farci da insegnanti, trasformando le sale cinematografiche e i salotti domestici in aule scolastiche. MI CHIEDO: questa la chiamate cultura ?? Corrisponde al vero significato di DEMO- CRAZIA ?? Dobbiamo forse ringraziarvi per sentirci in armonia con il mondo, colti, rispettosi, responsabili, coerenti con ciò che siamo veramente e come agiamo ?? Ma in fondo in fondo, ci siamo mai chiesti come individui chi gestisce per noi, la nostra identità o sensazione d’identità ?? In parole povere:

MA CHICAZZOSIAMO ??

NO SIG. NAPOLITANO, LE PERSONE NON SONO BANDIERE. !! Anche se  apparentemente il Suo messaggio è rivolto alle fazioni politiche, mi conceda 1 domanda: ma che cosa le è saltato in conca d’imporre “il dovere del rispetto ad un pezzo di stoffa chiamata bandiera, che da secoli continua ad esportare in casa altrui guerra, terrore, religione e  oggi riporta a casa solo bare ??  Certo, la libertà d’espressione è un Suo sacrosanto diritto,  MASIETEDIVENTATITUTTIMATTI?? Forse no, ma sicuramente DEI CRIMINALI visto che siete i primi a non rispettare la costituzione in materia di sovranità monetaria. E poi, mi conceda un’ultima domanda: come mai tutto questo sdegno politico-religioso per qualche cristiano ammazzato recentemente in Mussulmanolandia? Ma Lei crede veramente che la santa chiesa cattolica romana l’abbia fatta franca con la faccenda dell’inquisizione?? La mia non è una minaccia ma un gentile”RAPPEL” .Le centinaia di migliaia di persone “ERETICHE”ammazzate in nome di un’altra bandiera, sono ancora morte e prima o poi qualcuno ne chiederà  il conto… e guarda caso lo fa/farà facendosi scudo di un’altra bandiera. Beh  allora, EVVIVA, EVVIVA LA BANDIERA !!

Se il mio senso d’identità è basato su ciò che possiedo ( come richiede l’indottrinamento), se posso dire che sono ciò che ho, allora la domanda da porsi è: che cosa sarò se perdo ciò che ho? Quindi la sensazione d’identità basata su ciò che possiedo è costantemente minacciata. Quindi il soggetto è costantemente e ansiosamente interessato nel non perdere ciò che possiede, perché in tale circostanza perderebbe non solo ciò che ha, ma soprattutto il senso di se stesso. Il senso d’identità, basato su ciò che si è, è completamente diverso, perché non può essere persa o tolta (salvo in rari casi di malattie mentali, traumi…). Io sento, io vedo, io amo, io sono triste….meno si è, meno ci si esprime nella vita, più si ha più alienato si diventa. Qualsiasi cosa un’ economia ti sottrae nel corso della vita dell’umanità, viene rimpiazzata con denaro, potere, medaglie, bandiere e…

Noi non siamo violenti, anche se conosciamo la violenza del Vostro denaro, quello che usate per comprare ogni cosa. Noi non amiamo la proprietà privata se non per il fatto che risponde a un bisogno dell’uomo, vediamo la pura avidità con cui accumulate e recintate case, palazzi, città ed esseri umani, RUBANDO e MENTENDO. Noi non siamo razzisti, ma vediamo le Vostre distinzioni tra bianchi e neri, ricchi e poveri, regolari e clandestini, sudditi e burattinai. Noi non vi combattiamo con la violenza che legittima la Vostra reazione. Noi non vi combattiamo con la superficialità e l’opportunismo che legittimano il Vostro nepotismo. Noi cerchiamo di costruire ogni giorno, nelle piccole cose quotidiane, un mondo senza la Vostra prigione, dove gli esseri umani nella Loro semplicità sono autentici, dove la solidarietà significa solidarietà, dove l’uguaglianza significa uguaglianza, dove la dignità significa dignità, dove le parole “ detenzione preventiva e missione di pace”, ve le potere ficcare nel culo….. Questo Nostro mondo è il sentiero luminoso su cui cammina la “piccola gente”, quella che vive il presente, la gente vera e ricca d’empatia. Se non amiamo la Vostra violenza, i Vostri soldi, i Vostri valori nominali (privi di valore), la Vostra libera competizione truccata, la Vostra democrazia basata sul 51%( ed il restante 49% ???) è perché ci siamo rotti il cazzo delle Vostre bugie. Qui nessuno è eroe, siamo solo la Vostra espressione della fame chimica, costretti a vivere nel Vostro mondo INSIPIDO … .Tutto ciò che sale, per legge fisica inevitabilmente scende, e sarà proprio l’IMMOBILITÀ a porre fine alla Vostra folle corsa dentro la dimensione di un tempo finto ed artificiale. Conclusione:

______________________________________________________________________________________________________

STRAGE ANNUNCIATA

P.S. Vi ricordo che la recente richiesta di Papa Ratzingher  d’inserire nella nuova costituzione europea ” che all’ Europa venga riconosciuta l’origine cristiana” , è solo in stand-by: motivo ?? Sino ad ora non esiste quella specifica necessità. Ma quando ci sarà un numero considerevole di cristiani ammazzati in giro per il globo in nome di un’altra bandiera, allora lo sdegno, lo smarrimento e la paura  della gente sarà di tale proporzione da indurre la popolazione stessa a richiedere di essere riconosciuti e protetti….. È IL SOLITO GIOCHETTO PROBLEMA-REAZIONESOLUZIONE “. È solo una questione di tempo e di morti ammazzati, perchè tanto la decisione è stata già presa: L’EUROPA AVRÀ LE SUE ORIGINI CRISTIANE COME RICHIESTO, che ci piaccia o no.

__________________________________________________________________

 

MACOMECAZZOVELODEVODIRE ???

CHIUDETE ILCONTO IN BANCA..SVEGLIAMOCI !!!COSA CI HA MAI FATTO CREDERE CHE DELLA CARTA SIA COSI PREZIOSA?? 

KEEPONTRUCKINGENTE

Annunci

Un commento su “MA CHICAZZOSIAMO ??

  1. BOUNGIORNO VECCHIO LE ZAPP,COMPLIMENTI ANCHE STAVOLTA COLPISCE DIRETTAMENTE CHI DI DOVERE…………………. MI SCUSO CON LEI, MA PER CERTE STORIE C’E’ SOLO UNA COSA DA FARE……………..NO COMMENT……………POLITICI SIETE SCANDALOSI……………VERGOGNATEVI…………..

Lascia un Commento-

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...