Il VATICANO? LO TROVI ALLA FREQUENZA 666

SALVE BELLA GENTE, CI LIMITIAMO A SEGNALARVI QUANTO SEGUE: BASTA ED AVANZA.RICORDIAMOCI SOLO CHE TUTTO CIO’ CHE ACCADE NEL MONDO NON AVVIENE PER PURO CASO.

…DI NOI CI SI PUÒ FIDARE.

5 dicembre 2010

O meglio alla frequenza. Ma il paradosso non cambia.Esiste la particella di Dio, ed esiste anche la frequenza del Papa. Sì perché il Vaticano è sempre all’avanguardia e utilizza tutti i media esistente per diffondere la sua voce; e ovviamente da novembre è approdato anche sul digitale terrestre. Perciò il Centro televisivo vaticano, il nuovo canale della Santa sede,  ha aperto; per ampliare la strategia comunicativa di Ratzinger & Co. SINGOLARE COINCIDENZA – Però per ironia della sorte, o per mano di qualche buontempone, la frequenza assegnata al canale 45, che indentifica CTV nella zona di Roma e provincia, è il numero 666, quello dell’Anticristo, per i pochissimi che non  lo sapessero. Lombardi, che è anche il direttore del Ctv e di Radio Vaticana, all’epoca spiegava che «entro qualche mese gli eventi del Vaticano verranno trasmessi in diretta dal Ctv, sull’area di Roma, in alta definizione, sul canale digitale terrestre assegnato alla Città del Vaticano», in base agli accordi internazionali in atto sulla distribuzione delle frequenze.LA PROVVIDENZA – Chissà quegli accordi da chi sono stati preparati, e chissà il disappunto di Lombardi. Parole sante attraverso frequenze diaboliche. Sempre Lombardi spiegava: e pazienza se “a volte ora dobbiamo difenderla di fronte a chi pensa che sia stata ambiziosa o eccessiva, ma non potevamo non farla: se no l’immagine del Papa nei prossimi anni sarebbe gradualmente uscita dal mondo televisivo”. Si consoli, non uscirà, ma rimarrà per sempre legata ad un sorriso ironico e a uno scherzo beffardo del destino o di un furbetto. Ma si sa, le vie del Signore sono infinite.   ___________________________________________________________________

DAI TEMPI CHE FURONO, IN TUTTE LE RELIGIONI CHE HANNO ATTRAVERSATO LA STORIA DELL’ UOMO, ESISTE UNA COSTANZA FISSA CHE È LA PERSONALITÀ  CONOSCIUTA  COME SATANA. NELL’ANTICA SUMERIA, ERA BAAL, IN EGITTO SET, IN PERSIA AARON, IN CINA WOO ETC.

NELLA STORIA CHE CI È STATA RACCONTATA , PARE CHE SIA SEMPRE ESISTITO UN DIO OSCURO, UN DIO CHE AD UN CERTO PUNTO È CADUTO, E DIVENTATO L’ AVVERSARIO CONOSCIUTO COME LUCIFERO. E A QUANTO PARE UN GRAN NUMERO DI FEDELI IN  CERCA DI DIO, INVECE , ABBIA INCONTRATO SATANA. LA PIÙ ANTICA DOCUMENTAZIONE CHE PARLA DI SATANA LA TROVIAMO NEL LIBRO DI GIOBBE, SCRITTO CIRCA 4000 ANNI FA. ISAIA , INSIEME AD ALTRI MESSIA EBREI NARRANO CHE LUCIFERO SVOLGESSE IL RUOLO DI SERAF, PRINCIPE DEGLI ANGELI: IL PIÙ SAGGIO E BELLO  FRA TUTTI GLI ANGELI. ISAIA LO RIFERIVA COME “IL SOLE DEL MATTINO”, MA VENNE IL GIORNO CHE LUCIFERO SFIDÒ DIO DICENDO : IO EDIFICHERÒ IL MIO TRONO AL DI SOPRA DI QUELLO DI DIO, SARÒ IL PIÙ ALTO E POTENTE DI DIO….  SI CAPISCE CHE FU IL SUO ORGOGLIO A SCATENARE LA SUA RIBELLIONE  CONTRO DIO. SCACCIATO DAL PARADISO, EGLI SI PORTÒ APPRESSO UN TERZO DI TUTTI GLI  ANGELI DEL PARADISO, E  LA CADUTA DI LUCIFERO E QUELLA DELL’UOMO DIVENNE UN EVENTO CONDIVISO DA TUTTI. DA ALLORA L’UOMO SI È SEMPRE CHIESTO SE LA FIGURA/PERSONAGGIO DI SATANA FOSSE REALMENTE ESISTITA IN TERRA…

IN QUESTO ARTICOLO VOGLIAMO PROPORVI UNA SERIE DI SPEZZONI VIDEO CHE RIGUARDANO LA FIGURA , LA SIMBOLOGIA OCCULTA  E TESTI SUBLIMINALI SATANICI NELLA NOSTRA VITA QUOTIDIANA SUL PIANETA TERRA . TENETE CONTO DELLA FREQUENZA CON CUI TUTTI NOI SIAMO INCONSCIAMENTE  (E COSTANTEMENTE ) BOMBARDATI  ATTRAVERSO IL MONDO DELLA MUSICA, DEI MEDIA E DI CHI PRODUCE  FILM ETC.ETC.

____________________________

______________________________

(ndr) Proviamo solo amarezza (e voglia di fare una gran pulizia..) per come vengono ingannate miliardi di persone, sopratutto  gli adolescenti ed i papa-boys, da questi vampiri. Una riflessione per il popolino: ma queste notizie ( e tante altre) le avete mai sentite in T.V.? Vi siete mai chiesti che cosa succederebbe se una mattina qualunque , mentre il tg preferito vi scorre davanti, lo/la speaker di turno  annunciasse che il signoraggio è vero, che il papa si è messo d’accordo con la SIAE , che ha stretto un patto con il grande architetto ?? FATE VOBIS…ORA ET LABORA

Vogliamo ricordarVi che RISUSCITARE  non significa TORNARE IN VITA un’altra volta,  bensì RISVEGLIARSI  dal sonno profondo in cui siamo tenuti…  E ALLORA  BUON RISVEGLIO E BUONA PASQUA A TUTTI, E…

______________________________________________________________

 

MACOMECAZZOVELODEVODIRE ???

CHIUDETE ILCONTO IN BANCA..SVEGLIAMOCI !!!COSA CI HA MAI FATTO CREDERE CHE DELLA CARTA SIA COSI PREZIOSA?? 

KEEPONTRUCKINGENTE

Annunci

6 commenti su “Il VATICANO? LO TROVI ALLA FREQUENZA 666

    • Siamo contenti che tu sia felice dell’incontro. Siamo disponibili per ogni iniziativa di scambio, condivisione…. ed altro : il materiale non ci manca . Oggi, tanto x rimanere in tema, linguine alle arselle, vino rosè ( produzione locale) e casadinas (dolcetti sardi) fatte in casa…… Noi siamo qua. Ciauzz

  1. Matteo 13:24-30
    24 Un’altra parabola espose loro così: «Il regno dei cieli si può paragonare a un uomo che ha seminato del buon seme nel suo campo. 25 Ma mentre tutti dormivano venne il suo nemico, seminò zizzania in mezzo al grano e se ne andò. 26 Quando poi la messe fiorì e fece frutto, ecco apparve anche la zizzania. 27 Allora i servi andarono dal padrone di casa e gli dissero: Padrone, non hai seminato del buon seme nel tuo campo? Da dove viene dunque la zizzania? 28 Ed egli rispose loro: Un nemico ha fatto questo. E i servi gli dissero: Vuoi dunque che andiamo a raccoglierla? 29 No, rispose, perché non succeda che, cogliendo la zizzania, con essa sradichiate anche il grano. 30 Lasciate che l’una e l’altro crescano insieme fino alla mietitura e al momento della mietitura dirò ai mietitori: Cogliete prima la zizzania e legatela in fastelli per bruciarla; il grano invece riponetelo nel mio granaio».
    Alcune considerazioni: 1) la presenza della zizzania certifica la presenza di un campo. 2) la medesima presenza non agevola, ostacola ma non impedisce la crescita di quanto seminato in – precedenza – ; 3) se il campo è l’umanità vuol dire che ognuno di noi è una zolla, ossia dialetticamente specifica (quella zolla non è quella al suo fianco) e simultaneamente tutt’una con il campo; 4) l’immagine della fascina e del fuoco è riferita alla zizzania non al campo, non alla zolla/e; 5) “fratellanza universale”: immagine/aspirazione propria e provata dell’umanità, la disgrazia è che in greco per usare questa immagine o per riferirsi alla “democratica” assemblea di tutto il popolo si dicesse – Εκκλησία Kαθολικός -, se anche questa definizione la si volesse assumere come metaforico “campo” ne conseguirebbe che quanto esposto fino al punto 4 varrebbe inevitabilmente anche per la sciagurata italianizzazione di termini greci ….. La morale è: non si deve in nessun modo ignorare la zizzania anzi denunciarla con forza, ma neppure distruggere, irridere, umiliare, annullare il campo perchè è stato ben seminato e può ben fruttificare in ogni zolla.
    Ben trovato Lezapp, a proposito, se ti riferisci alla stesura definitiva del testo di Giobbe siamo circa al VI°a.c. un nucleo precedente può essere retrodatato al massimo all’inizio del I° millennio a.c. per cui 3.000 e non 4.000, la cosa però si complica se volessimo considerare un nucleo narrativo orale (nelle saghe antiche comincia quasi a diventare una regola più che una ragionevole anzi probabile possibilità) perchè in quel caso potremmo arrivare a retrodatare anche fino a 13-15.000 anni fa e in terre ben distanti dall’area semitica, terre oggi disabitate.
    Ciao Lezapp & friends 🙂 😉 🙂

    • Salve Luca, o forse è più corretto dott. Luca . I Suoi commenti ci risultano troppo profondi per la nostra umile cultura. Per un attimo ci è sembrato di essere in un aula di teologia o filosofia . Non che ci dispiaccia , anzi siamo rimasti sorpresi che tanta profondità potesse transitare nel nostro sito . Personalmente non possiamo competere con quanto Lei scrive , ma ci fa enormemente piacere che Lei sia passato per di qua, e ci auguriamo che prima o poi qualche nostro lettore avrà da dire la sua in merito . Un dettaglio interessante però l’abbiamo colto, e discusso con lo nostro staff: e mi riferisco a quando ci si trova davanti a temi filosofici-teologici: la radice culturale. Spesso, le sfumature tra il pensiero laico e religioso sono molto sottili da individuare…., ma molto interessanti e costruttivi se affrontati con mente a 360°. Ci ha fatto molto piacere la Sua visita, e personalmente la ringrazio a nome di tutti noi. A presto.

  2. ciao ragazzi, bel blog! Mi chiarite per favore il nesso tra il libro The Secret e la massoneria? Per quale motivo avrebbero diffuso questo libro? Grazie

    • Perchè, ci vedi un nesso ? Tutto è possibile certo, ma la legge dell’attrazione (di cui si parla nel libro) non è certo di stampo massonica. Secondo te ?

Lascia un Commento-

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...