E-mail al Padreterno

Un dì mi finsi Deo, et a tal uopo l’universo guatanno novella migliorabile historia ne pensai, utinam a nulla riducessi li pregressi errori d’un altrui progetto malaccorto assai, et bone cose mi sovvennero, così che feci questo scritto in caso un’altro Deo ne fusse affascinato.

S’i fosse Deo de novo inventerei lo nutrimento de tutti l’hommeni. Lo cibo tutto bono et abbondante i’ farei pe l’hommi de tutt’i tempi, et puro i’ farei ch’esso si producesse cum basso tasso de colesterolo, rari acidi urici, et che mai malvagio fusse pe lo fegato o pe li reni; et che, infine, li residui sui si frangessero in un peto picculo assai che sempre odora de gelsumino, de rose et de viole. S’i fosse Deo lo vino operato avria soave, sì che non turbasse, ma che collocasse alla serenità et all’ottimismo. S’i fosse Deo creato avria li dolciumi, i sorbetti, il cioccolato et i biscotti che non impinguano, né che procacciano danni allo fegato, alle reni et allo stomaco, ma fatti l’avria con magici poteri et perciò preventivi contro li morbi. S’i fosse Deo avria voluto che lo pulcherrimo stravizio arrecasse solo piacere, sanza bruciore de stomaco, aut correntina liquida et male de testa. S’i fosse Deo li malanni congeniti che affliggono lo corpo avria evitati, questi son lo gibbo, l’idiozia, la cecità, la sordità et lo mongolismo ché assai tormentano l’umana stirpe. S’i fosse Deo il mal de denti, le boriose phoemine maligne, gli imbecilli et i saccenti assai, li cerebrali che fan sfoggio de se stessi et i troppo virtuosi, l’erbe velenose et le meduse irritanti imbrigato avria. S’i fosse Deo nutrito avria l’animale homo et tutti l’altri facendo trovare loro nutrimento semplicemente nell’aria che fiatano senza veruno bisogno de mangiarsi tra diversi. S’i fosse Deo i figli fatto avria meno frangiballe, in minor quantità presuntuosi et assai poco saccenti, ma anco poco sfaticati li avria costrutti, così che la pubertà fusse tutta bona, mai ottusa et antipatica. S’i fosse Deo non avria proibito a li giovani la masturbazione, ch’essa una è de le poche cose bone de la pubertà. S’i fosse Deo fatto avria giovani et pulzelle tutti belli, sani et cum bona possanza et complessione, sed anco capaci, briosi, comprensivi et tolleranti, et ne la catena de montaggio nun avria posto in opera empi, stolti, intriganti, ma nemmeno mestatori, tiranni, pedofili et nemmaco figli de bona madre. S’i fosse Deo avria le spose rese amabili, premurose et altruiste, mai maligne et impiccione, similmente faria cum l’hommo. S’i fosse Deo lo sesso costrutto avria fondendo la passione erotica maschile cum quella muliebre al contrario de operarne due cose differenti assai, così che homo et phoemina faccian la copula senza industriarsi a finger de contentare di più l’altro che se stessi. S’i fosse Deo renderei le madri de le mogli tutte garbate, altruiste, non maligne et che si fanno l’affari propri. S’i fosse Deo non avria voluto che padri et madri vedessero morire i figli. S’i fosse Deo fuggito avria la tarda età tenendo l’umani in salute bona et cum vigore amatorio fino alla morte ch’avria fatto avvenire senza dolore niuno et pe libera scelta di quelli che, stanchi de vivere, disponessero che meglio è de cambiare aria. S’i fosse Deo costrutto non avria la schiatta de li politicanti ch’abusano de l’altrui credulità pe’ razziare, traviare, inquinare sé e l’altri, et ch’ancho fanno l’umeli co’ li potenti et l’arroganti co’ li umeli. S’i fosse Deo lassato avria le droghe a Lucifero et alli sui, o, pure, l’avria attuate digestive et utili per lo miglior vigore. S’i fosse Deo li cozzi de l’idee abolito avria, così che guerre, rancori et odi nun fussero esistiti. S’i fosse Deo le succussioni de la terra, li evomenti monti, li maremoti et i possenti venti insieme a faide di fanatico furor et fratacchioni requirenti proibiti avria, ma anco all’immodestia i’ dato vita non avria. S’i fosse Deo fatto non avria lo rancore, la cavillosità, la pretenziosità et l’idiozia. S’i fosse Deo non avria creato l’amerikani. S’i fosse Deo non avria alli ebrei proferito, né a niuno d’altro, d’essere la mea razza prediletta et che avria dato loro lo dominio su le nazioni tutte. S’i fosse Deo avria sortito sterili le madri de Berlusconi, Bossi, Fini Iscariota, Casini, Prodi, Bertinotti, Fassino, Mastella, Rutelli et de tutti l’altri hommeni politici. S’i fosse Deo avria sortito sterili li padri de’ li mafiosi, de l’assassini, de li bari, ladri et traditori, ma puro quelli de li spergiuri, de li bugiardi, de li papi, de li cardinali, de li vescovi et delli preti tutti. S’i fosse Deo probabilmente non avria creato l’hommo.

S’i fosse Deo non avria fatto un bel niente, et me ne saria rimasto pensando a me stesso pensante…

tanto i’ son perfetto.

 

MACOMECAZZOVELODEVODIRE ???

CHIUDETE ILCONTO IN BANCA..SVEGLIAMOCI !!!COSA CI HA MAI FATTO CREDERE CHE DELLA CARTA SIA COSI PREZIOSA?? 

KEEPONTRUCKINGENTE

Annunci

Lascia un Commento-

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...