2031-FUGA DA POSADA

 —————————————————————————————————————————————————————–

DIALOGO FRA LE NOSTRE ORIGINI E LA “LORO EVOLUZIONE

E TU CHI SEI ?? SONO L’ HOMO SAPIENS ! AHH…

TEMA: IL CAMPO SPORTIVO

GIOCA A CALCIO BEL BEBÈ, BEVI BIRRA E PENSA A TE

TUTTO IL RESTO NON TI SERVE, TANTO IL MONDO VA DA SE’


“UN BEL CAMPETTO NOI FAREM , PER OTTO CENTOMILA EURO

DA SBORSARE  PIANO PIANO CON UN TASSO AGEVOLATO

E NON TI DEVI PREOCCUPA’, TANTO PAGA IL TUO PAPA’.

QUESTA IDDA FA PER TE, TUTTI I CONFORTS QUI DA ME

PUOI GIRARCI A PIEDI O IN BICI E AMMIRAR TUTTI I SERVIGI.

PUOI CAGARE ANCHE AL MARE  NEI SIMPATICI PRIVE’,

BELLI FRESCHI ED ECOLOGICI AL RIPARO DAI PERCHE’.

TUTTO INCLUSO NEL CACHET, E  PUOI FARTI ANCHE IL BIDÈ.”

ASPETTA ASPETTA COSA VEDO C’È QUALCOSA CHE NON VA..

..UN TURISTA UN PO’ SCONTENTO CHE LAGGIÙ NON CE LA FA.

CHE VERGOGNA, CHE PECCATO, NON SI PASSA PER DI QUA.

ALTOLÀ, DOVE VÀ? MACCHEGLIELODICOAFFÀ !!

UNA COSA NON PUÒ FARE LEI CH’È UN POCO DISAGIATO,

CHE LE GAMBE NON PUÒ USARE E CON LE RUOTE DEVE ANDARE .

I SERVIZI CHE LEI CERCA   SONO  INVESTIMENTI CARI

CHE NON DANNO RENDIMENTO, TROPPO BELLI  PER ‘SER VERI.

QUI A POSADA  SIAM SARDISTI ECOLOGISTI E AMBIENTALISTI,

PUÒ AMMIRAR  LE 5 VELE , NOI SIAM QUI PER LA NATURA.

 GUAI A LEI SE A SU TIRIARZU LA SCOPRIAMO NELLE DUNE

 POI RIFLETTA UN ATTIMINO, LEI CHE È  DIVERSA-MENTE,

Lato Sud-Ovest, bivio della “Nuova porta di Posada”…

QUANTI SOLDI CI VORREBBERO PE’ FAR SI D’ACCONTENTARE

CHI LE GAMBE NON PUÒ USARE E CON LE RUOTE DEVE ANDARE ?

 MICA È  MATTO CHE  RIFAMO  TUTTO  QUANTO SERVE A  LEI !!
I  MARCIAPIEDI  SON  GIÀ  FATTI E RICAMATI CON FIORIERE, 

BANDIERONI SVENTOLANTI  CON LE  5 VELE BLU.

Lato Sud-Est, bivio della “Nuova porta di Posada”…

                                                  Questo è il centro del paese: figuratevi le strade all’interno …

 SE LE SERVONO INDIRIZZI,QUALCHE DRITTA O INDICAZIONI   

PUO’ RIVOLGERSI GIU’ IN CENTRO, AL SANQUINTINO INFORMAZIONI.

SE NEL CASO NON POTESSE PER MOTIVI CHE LEI SA

CAZZU IN CULU SENZA SPESE, A I ROMPIBALLE  QUIQUOQUA .”

OH TURISTA DIFFERENTE  A ME FA MALE, È DEPRIMENTE .

MI DISPIACE VERAMENTE,  CHI AMMINISTRA E’ FUOR DI MENTE.

TU NON HAI  ALTERNATIVE   E IO NON SO COS’ALTRO DIRE,

CAMBIA POSTO FIN CHE PUOI  TU CHE SEI  DIVERSAMENTE.

FUGGI FUGGI DA POSADA  ANCHE SE HA BAGNI  BLU

DA CINQUEMILA EURO AL MESE E NON CI PUOI NEANCHE CAGÀ.

FORSE È MEGLIO A SAN GIOVANNI,  PUOI ANDÀ MA NON SPERÀ,

TANTO QUI NON CI PUOI STARE  E TANTO MENO CIRCOLARE.

“UN BEL CAMPETTO NOI FAREM , E CHIEDEREMO ALLO STROZZINO

OTTOCENTOMILA EURO MA CON TASSO AGEVOLATO,

DA PAGARE PIANO PIANO SINO AL DUE MILÀTRENTUNO.

TANTO PAGA IL TUO PAPÀ, NON TI DEVI PREOCCUPÀ…”

QUI QUO QUA DI PAPERINO E’ UN FUMETTO ASSAI CARINO

MA PURTROPPO CHI AMMINISTRA ,QUI E’ RIMASTO UN PO’ BAMBINO.

OH TURISTA DIFFERENTE  IO CI PROVO E CI RIPROVO,

MI SON FINTO DISAGIATO PER SAGGIARE IL TUO DESTINO

A FAR SI CHE L’EMOZIONE D’IMPOTENZA  E INTERDIZIONE

VADA A DESTINAZIONE AL NOSTRO PRIMO PAPERONE.

MO CONCLUDO E TI SALUTO UOMO UN PO’ DIVERSA-MENTE

CON L’AUGURIO E LA SPERANZA CHE AL CASTELLO  DELLA FAVA

 LA SUA AMMINISTRAZIONE ALZI IL CULO QUANTO PRIMA

 ARRIVI SVELTA A  CONCLUSIONE  E FACCIA  UN PO’ MENO IL  CAPRONE.

P.S. C’È MANCATO POCO CHE CI DIMENTICASSIMO DI MOSTRARVI I NUOVISSIMI MARCIAPIEDI, CHE DI RECENTE STANNO NASCENDO A POSADA. COME SI PUÒ NOTARE ,  LA VOTATISSIMA ” PRO-POSADA-BASSOTTI-BAND”,  SFOGGIA ORGOGLIOSAMENTE  LA SUA SMISURATA SERIETÀ, PROFESSIONALITÀ ED INTERESSE  SOCIALE, PER  MIGLIORARE  LE CONDIZIONI URBANISTICHE E LA QUALITÀ DI VITA DI POSADA ED I SUOI CITTADINI. 

Per tutti i raggi che scendono dal cielo (e che Vi pozzano folgorà er culo) : ma si può essere così “deficienti” ??  Sig. Gianpietro Balia, si ricorda quando io Le risposi ” certo che non si può  disfare tutto, ma almeno sistemare  dove ci sono le stisce ped., e  far si che  per il futuro, si progetti un pochetto meglio..etc.”  Ha visto che penoso quoziente salta fuori, dalle persone che… ?? Guardi bene la foto : questi marciapiedi sono ancora più stretti !!!, e  poi ci aggiunga i pali della luce etc… !!! semplicemente geniale

Cazzuu !?§£$%&/()£$?, ma sparatevi i coglioni !!

Per capire meglio questa faccenda delle barriere, vedi anche :  POSADA-IMMAGINI MAI VISTE

POSADA- IL CUORE AMBIENTALISTA

POSADA-I semafori di CORTE 

POSADA- 700.000 EURO DI ERBA

POSADA-” Sindaco Roberto Tola,come un super eroe

POSADA- Lettera al Sindaco…     …e tutto quello che Vi pare.   DISTINTI SALUTI DAL NOSTRO STAFF DI LEZAPP

N.D.R. –  Sapere-Volere-Osare-Tacere: tutto il resto sono solo chiacchiere. Noi siamo come l’acqua, che goccia dopo goccia forma un pozzanghera, poi un lago ed infine un  mare  mannu mannu…  

 

MACOMECAZZOVELODEVODIRE ???

CHIUDETE ILCONTO IN BANCA..SVEGLIAMOCI !!!COSA CI HA MAI FATTO CREDERE CHE DELLA CARTA SIA COSI PREZIOSA?? 

KEEPONTRUCKINGENTE

Annunci

15 commenti su “2031-FUGA DA POSADA

  1. Da quando l’Homo Erectu/Sapiens è apparso, sono passati circa 2.000.000, ma a quanto pare li da voi, ce ne vorranno altri 2 milioni ….. Bel sindaco che avete

  2. Ma che geometra ciàvete?paperoga?

    A me ste cose fanno incazzà…….

    Ma,urbanisticamente parlando,è tutto in regola?
    Secondo me ci vòle una denuncia…..gli accessi per i portatori di handicap sono obbligatori per legge.

  3. minchia picciotti, ma che sticchio digente ciavete votato. A Catania manco le famighie chi cumandeno nussapessero sta pigghiata per lu culu .ciavete bisogno di don ciccio quillo che aggiusta tutte li fatti strani

  4. Salve Le zapp,come non si puo’ commentare uno scempio come questo,una giunta comunale comandatata da un Sindaco incapace, di vedere i problemi da risolvere nel suo paese,si ha capito bene,INCAPACE perche’ non e’ la prima volta che viene preso in considerazione,per le cose che non ha fatto, e quelle che ha fatto dove ve ne siano sono state fatte male e con molta fretta(vedi il ponte di legno in spiaggia,ne esisteva gia uno)spendere circa 700.000 mila euro, per un manto sintetico di calcio e uno sproposito per poi falli pesare sul popolo perche alla fine peseranno e anche tanto e’ veramente un cosa da pazzi,ci sareberro molte cose da mettere a norma,so e penso che sappiamo un po tutti che per i disabili ci devono essere dei passaggi ovunque previsti dalle norme di legge,invece se ne fregano perche un disabile non puo’ e non deve vivere nella normalita come noi,VERGOGNA Sig.Sindaco forse e’ giunta l’ora che lei si metta un po’ nei panni del popolo e capisca le necessita di questa gente lasciando da parte tutte le sue Opere di abbellimento….VOTA ANTONIO…VOTA ANTONIO Scusate il disturbo e la caligrafia,ma certe cose mi fanno incazzare terribilmente avendo avuto in casa un disabile per anni…

  5. Però, vedo che anche da voi non si scherza con le classiche “opere a cazzo”… nel mio paese è lo stesso, ma la famosa storia del “mal comune mezzo gaudio” non aiuta molto in questi casi! Un saluto comprensivo!

    • No Denise, qui le classiche “opere a cazzo”,come giustamente le definisci, non solo non scherzano ma pare che le progettano per il futuro… Cosa vuoi di più dalla vita ?? Questa gente ci è e ci fa, ed in perfetta simbiosi. La supervisione di chi fa le opere, a quanto pare, non la conoscono: e se mai la conoscessero, molto probabilmente no è di loro competenza. Loro approvano i progetti, e basta. Il come cazzo viene costruito un marciapiede, un ze ne po’ fregà de meno…. Il rispetto della presente amministrazione (a S. Giovanni di Posada ) per le persone diversamente abili, questa estate si è ridotto a mettere una semplice passerella da spiaggia, di quelle che di solito si usano ( tipo tapparella ), e far pubblicare un bell’articolo favoletta su uno dei quotidiani Sardi, che in sintesi raccontava delle lamentele di una signora in vacanza, che avrebbe sentito dire che molto probabilmente quest’anno chi di dovere non avrebbe fornito la passerella in questione per l’accesso alla spiaggia. Il Sindaco, dopo averla riassicurata che le voci che circolavano (ciò è, che quest’anno non ci sarebbe stata nessuna passerella, lì) erano false, si chiedeva un po’ perplesso chi fosse stato a diffondere tale notizia ….etc etc. Capito come funziona ?? Metodo Berlusca, : SarDemoEcoAmbienCologiLiberoDista . Insomma un Beautifull Posadino.
      Per farla breve Denise, per chi amministra qui, prevale prima la loro agendina di marcia, Ecoambientalista: parchi fluviali, psammofile, le feste tutors per erudire gli ignoranti di Posada su come comportarsi con le dune etc., parcheggi a pagamento, divieti estivi, Proloco che a S.Giovanni in (piazza Sardegna) non ha organizzato 1 cazzo di manifestazione estiva(forse 1 si..), la morte della Croce Verde etc. etc. etc. Poi se ne rimane e/o se si sentono più in vena e/o pensano ad altro di più indispensabile,indebitano e schiavizzano per 20 anni tutto il paese, per un campo di calcio con l’erba sintetica . Cumpresu ?? Bahhhhh
      Allora noi diciamo alla Legambiente: ben venuti, per carità, ma oltre alle feste e bandiere perchè non andate a fare un serio intervento a Bagnoli, o sull’Adriatico? Perchè non andate a fare il culo a quella gente lì, che scaricano… Belzebù solo sa che cosa ?? Venite qua a fare cosa ? A premiare e distribuire le 5 bandiere blu per 4 anni di fila, a persone che piantano pali in spiaggia ? Che riescono a far multare i turisti (e non solo) all’interno del parcheggio a pagamento ( vedi S.Giovanni beach) ? Dove l’ambiente, il mare etc. sono già di per se (oserei direi) perfetti (almeno sino quando non c’erano Essi ad amministrare) ? Oggi, purtroppo siamo costretti a dire ”erano perfetti”, perchè come dimostra il nostro servizio di agosto, https://chimidice.wordpress.com/2011/08/25/posada-cresce-la-cacca-sulla-spiaggia/ POSADA-5 vele 5 cacche-(e non solo) da un paio di anni, la gente caga in spiaggia, e non solo, ma con veduta mare. Mi raccomando, slegambienti, non sforzatevi troppo,!! Andiamo gente , ma ci fate così imbecilli a Posada ?? Probabilmente una buona fetta dei Posadini se lo meritano, ma … Stammi bene Denise

  6. Salve Lezapp,

    non so a quale post faccia riferimento riportando addirittura virgolettate le mie parole.
    In risposta a quanto dice Le posso semplicemente ripostare il link della discussione nella quale esprimo la mia opinione sui marciapiedi di Posada:
    https://chimidice.wordpress.com/2010/09/19/posada-immagini-mai-viste/?preview=true&preview_id=2392&preview_nonce=88b92a1a2a

    Lei dice <>. Io non ho votato nessuno dato che al momento delle votazioni mi trovavo all’estero per studi, non avevo partecipato alla campagna politica e seguivo unicamente da osservatore esterno quelle che erano le dinamiche politiche posadine (per interesse personale rispetto alla vita sociale del mio paese).

    E proprio perche’ la vita sociale la si costruisce con una partecipazione personale di carattere attivo nella vita politica della comunita’, La esorto a rivolgersi alle istituzioni preposte alla tutela dei diritti dei cittadini e, nelle prossime elezioni, ad impegnarsi maggiormente affinche’ le persone che Lei ritiene aventi un quoziente troppo basso, non vengano piu’ elette.

    Per quanto riguarda il singolo caso invece, non essendo io a conoscenza delle intenzioni del costruttore a cui Lei fa riferimento nell’ultima fotografia pubblicata, preferisco non esprimermi per evitare di sputare sentenze senza esserne in grado. Comportamento che purtroppo non tutti adottano.

    • Salve S. Gianpietro,

      …..”e seguivo unicamente da osservatore esterno….”

      http://www.facebook.com/group.php?gid=120978734598015

      Noi leggiamo in basso a sinistra, admins, e non osservatore/i esterno/i.

      Per quanto riguarda il paragrafo in rosso, in coda all’articolo, l’ho citata, virgolettando la nostra conversazione ( ma come sintesi generale, senza fare ne uno spelling ne riferimenti come da atti del tribunale) solo per ricordare a chi ci legge che, nonostante la Nostra pizzicata/divergenza all’epoca dei fatti, in fin dei conti convenivamo tutti e due su l’evidente problema delle barriere architettoniche di Posada… etc etc.
      Se poi a Lei non sta bene quanto virgolettato da me nei Sui confronti, ( dopo averle spiegato Il senso, fra parentesi)ci faccia pervenire una Email al nostro indirizzo, e noi provvederemo come da disclaimer.

    • Lezapp, il problema è che quanto da Lei riportato virgolettato come riassunto della nostra conversazione non riassume quanto da me detto. Io non ho mai detto che non si possa sfasciare tutto e ricostruire, ho solo fatto notare come questo non possa avvenire nell’arco di uno spazio temporale ridotto come qualcuno auspicherebbe. Nonostante la necessità di una riforma infrastrutturale del genere, bisogna si fare pressioni presso le istituzioni competenti affinchè queste si interessino e si mobilitino, ma si deve anche avere la pazienza di aspettare e la responsabilità sociale di documentare (come Lei del resto sta già facendo) il disagio vissuto senza però gridare al complotto perchè purtroppo poi ci sono alcuni visitatori del suo blog che non colgono la Sua vena ironica e si infiammano dando del mafioso al primo che capita.

      Non so poi Lei che idea abbia sul ruolo di un amministratore ma io ho sempre svolto la mia funzione, seppur di importanza decisamente relativa dato che si trattava di un gruppo Facebook e non di una carica istituzionale, senza mai intervenire sui contenuti delle opinioni personali e senza guidare quelle che dovevano essere le scelte politiche del singolo visitatore.

      A dimostrazione della mia imparzialità dovuta ad un oggettivo interesse per l’evento delle elezioni comunali, La invito a visitare il gruppo Facebook “Pasada–Unida” (come Lei già saprà si tratta della seconda coalizione delle elezioni) per notare come sia stato proprio io a pubblicare le copie del loro programma perchè al tempo non sapevano come fare a convertire il documento word in modo da poterlo pubblicare e mi sono proposto di aiutarli affinchè anche il loro programma potesse essere consultabile.

      Comunque per curiosità mia personale ho visitato il cantiere da Lei documentato e ho notato che di fianco c’è un lotto sul quale stanno costruendo. Le dimensioni del marciapiede che Lei ha fotografato sembrano la metà di un ordinario marciapiede, il che mi fa supporre che l’altra metà sarà costruita nel lotto adiacente. Ovviamente si tratta solo di un’ipotesi, niente più del semplice gossip, dato che non ho alcuna conoscenza delle intenzioni del costruttore.

      • Sig. Gianpietro, se a Lei non sta bene quanto virgolettato da me nei Sui confronti, ( dopo averle spiegato Il senso, fra parentesi) ci faccia pervenire una Email al nostro indirizzo, e noi provvederemo come da disclaimer.

      • S, Gianpietro Balia, Si risparmi la comunicazione via Email Le veniamo incontro rimuovendo noi direttamente le righe contestate, come da disclaimer.

  7. Pingback: Posada, finalmente Regina d’Italia | Chimidice -Video e documenti dal mondo...

Lascia un Commento-

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...