SILVIO: un processo naturale.

__________________________________________________________________________________________________

_________________________________________________________________________________________________

Ossia una bella metafora per la sorte dei nostri politici

…Ciò che succede in pratica è che, esaurito il “contatore di duplicazioni”, la riproduzione successiva va a tagliare il materiale genetico, e la presenza di DNA danneggiato induce la cellula a un letterale “suicidio individuale”, tramite un processo scoperto nel 1965 da Jhon Kerr e da lui chiamato APOPTOSI: un termine greco che significa “ decadenza”, e che veniva usato per la caduta autunnale delle foglie.

Essendo un metodo di soppressione automatica delle cellule indesiderate, l’apoptosi è usata dagli organismi in maniera sistematica e disparata: ad esempio, permette di scolpire mani e piedi dell’embrione mediante l’eliminazione delle membrane interdigitali, e fornisce una difesa immunitaria dell’individuo mediante l’eliminazione delle cellule danneggiate o infette. Simmetricamente, alcune gravi malattie derivano da una sua disfunzione: ad esempio, un difetto dell’apoptosi nell’eliminare le cellule danneggiate (dovuto a una disfunzione del gene TP53 che la regola) è la causa del cancro, mentre il suo eccesso nell’eliminare i linfociti è invece la causa dell’ AIDS.

Quindi, la morte cellulare nelle due forme sopra citate “ necrosi esterna- apoptosi interna”, mostra altresì che la difesa ad oltranza della vita , la ribellione al suicidio e la pretesa di immortalità sono i punti qualificanti di un programma letteralmente cancerogeno per le cellule: chi ha orecchie per intendere intenda, e combatta il cancro anche a livello degli organismi sociali, costringendo all’ apoptosi le cellule cancerogene prodotte dai sedicenti movimenti politico/economico/religiosi, che ne minacciano la sopravvivenza e rischiano di provocarne la morte.

Di pianeta e di vita ne abbiamo una sola

 N.D.R. Dispiace dirlo ma, come tristemente previsto adesso avremo un governo di Banchieri, invece di un governo di sovranità Popolare… DESPIERTENSEEEeee HUEVOVENS…Viva larevolution.

 

MACOMECAZZOVELODEVODIRE ???

CHIUDETE ILCONTO IN BANCA..SVEGLIAMOCI !!!COSA CI HA MAI FATTO CREDERE CHE DELLA CARTA SIA COSI PREZIOSA?? 

KEEPONTRUCKINGENTE

Annunci

6 commenti su “SILVIO: un processo naturale.

  1. Pingback: SILVIO: un processo naturale. « 2010: Fuga da Polis

  2. posto che a me il berlusconi cellula sembra molto piu’ simile alle cellule tumorali, si potrebbe-dovrebbe disquisire su quale sia la natura dominante della cellula cittadino italico. L’incapace-presuntuoso-ladrodisonesto-avidotrafficone-chesicircondadiyesman o il solidale-umile-preparato-onesto-apertoalconfrontoeallecritiche?
    Okkio, lezzy. Potresti scoprire di essere una minoranza destinata all’estinzione

    • Nel gioco della vita, siamo tutti in via di estinzione Lorenz…a prescindere dal portafoglio razza o credo. L’essere umano è l’unico (batterio) organismo , capace di sterminare una qualsiasi altra specie/territorio (se stesso incluso), ma allo stesso tempo capace di conservarne pochi esemplari in uno zoo/galera/riserva , per il puro gusto di sentirsi migliore di…..
      Lezzzy, tiene d’okkio…Lorenz :ed è questo il senso della mia metafora e non, la minoranza, Berlusconi, o il prossimo burattino che segue… Staremo a vedere, tanto il nano non è affatto fuori dalle balle, anzi !! Giù dalla poltrona si, ma vedrai che scasserà il cazzo (giustamente) dalla posizione opposta ….. Questa forma di politica è,e rimane sempre, il gioco mentale del, “piatto ricco mi ci ficco, ed il popolo in culo al mondo”.
      Hai risolto poi con kubuntu (linux) ? Un po’ ti invidio…..sei al caldo, cazzu !! Stammi bene…

  3. quasi Lezzy. Siamo a selezionare le foto del matrimonio…fino ad allora la moglie non mi consente di installare sul PC manco l’aggiornamento dell’antivirus. Anzi…manco di aggiornare il fuso orario

Lascia un Commento-

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...