POSADA- La buona Novella del “Libro”

*mlllllm

bsflag

*

Intro. – Ehh no, Signori Admins Facebookiani di Unidos pro Posada : no no, non si fanno queste cose. Non si prendono in giro le persone …. Me lo ha detto anche l’amico mio in fuga da polis ,Atarossij: ” eh lezzy lezzy nun se fà…. http://notattoosdienaked.tumblr.com/post/6572570734  qua mica si imbroglia! :D non si illudono le donzelle”.

*

20120123-112839*È proprio vero che le bugie hanno le gambe corte, ma è altrettanto vero che la verità le ha lunghe…

Dicevamo ??  A si, scusate; … no no, non si fanno queste cose. Non si prendono in giro le persone ….  L’utilizzo d’immagini altrui, senza autorizzazione (tanto meno quella di un pinco-pallino Presidente USA), per condizionare una campagna politica locale a proprio favore, oltre a ledere il diretto interessato( e non solo) è sconfinato nel “Goofysmo” di gruppo.

*

*

*

Non sempre ” i mezzi giustificano il fine “ ,ops , “il fine giustifica i mezzi”. Accipicchia, non ricordo mai quale viene per primo.. Booh!! Ma questo conta poco oggi giorno: il risultato non cambia. Rimane comunque una faccenda da Goofy… Vabbeh, passiamo al lieto evento della settimana .

*

*

*

Sino a qualche settimana fa, Obama candidato

facebookunidos…dopo l’espulsione di Obama, Posada come farà ?

Abbiamo notato che finalmente avete rimosso dalla Vostra pagina di FaceBook, Barack Obama da Sindaco di Posada !! Era ora … La rimozione dell’immagine politicamente-taroccata , è stata una saggia decisione da parte Vostra. Anche se non si saprà mai se su richiesta degli interessati, o da una segnalazione anonima oppure semplicemente per pararsi il culo…. (a dire il vero, noncenepuòfregàdemeno).  Di una cosa siamo certi: non è sicuramente a causa del nostro articolo pubblicato il 01-01-2012  POSADA-Breaking News 24-Ultima ora « Lezapp   No no no. Nessuno di noi s’ immaginava, ne poteva sapere, che le statistiche di fine anno che la wordpress.com (guarda caso con sede in California) comunica ai suoi bloggers, premiassero come ” the most popular post….”  un altro nostro articolo del 10-08-2011- POSADA-” Sindaco Roberto Tola,come un super eroe Il resto del pinco pallino story  è intuibile. Diremo, moltomolto saggia  la Vostra decisione, vista l’impopolarità del presidente in California !! Evviva Evviva… adesso siamo tutti contenti per tutti.  Un grazie va  anche a Voi, che ci avete ispirato ed aiutato a che tutto ciò potesse avverarsi. Prendiamo atto del nobile gesto e ne condividiamo la decisione, ricambiando la cortesia passata, pubblicando la bella novella alla comunità internauta Posadina e non solo. Anche se, per dirla tutta, avreste potuto/dovuto farlo Voi. Sicuramente avreste fatto più bella figura, Sig. Admins di Unidos Pro Pasada su Face Book.

In rete solitamente ci si dovrebbe comportare con più garbo,  e con un pochetto di cavalleria in + che sicuramente non stonerebbe. Non per altro, ma semplicemente per le 3 regole fondamentali del web: 1°- in rete vige (seppur invisibile) un codice di correttezza che dovrebbe essere rispettato (comportati bene sennò vieni fatto a sale)- 2° In rete, esiste sempre qualcuno + cazzuto in informatica di te/noi, e quindi il volare basso è d’obbligo ( quando si cade ci si fa meno male che dall’alto). 3°- In rete, tutto quello che viene scritto, detto e mostrato non si può più togliere. Il rischio è di fare delle spettacolari figure di cazzo, gratis e in mondovisione W.W.W. Signori Admins, l’aver rimosso il sindaco Obama “aumm-aumme, zitti zitti e quatti quatti”, non Vi fa certo molto onore. Se ci si pensa bene, sarebbero bastate 2 righe di rettifica da chi di dovere, per fare una gran bella figura di umiltà, maturità, saggezza e non solo. In fondo, sbagliamo tutti ma pochi lo ammettono, ed ancora meno imparano dagli errori. Abbassare la cresta a volte fa bene : rimette in riga gli ormoni in eccesso.


Salutiamo e ringraziamo chi ci segue. In attesa del prossimo articolo “Il Petrol-Stagno” vi lasciamo in compagnia di qualche utile consiglio: liberi di farne l’uso desiderato, tanto è tutto finto e gratis.

______________________________________________

Se hai ancora dubbi sul come, quando e perchè la tua vita è o sta diventando leggermente di merda, eccoli risolti: è perchè comandano gli stronzi.

377862_248050118597078_103769093025182_573958_214244858_nImpara ad usare il tuo cervello e controlla se le tue organizzazioni politiche, aziendali o religiose usano tecniche coercitive. Di solito, alcuni leader politici e religiosi sono personaggi carismatici, e possono facilmente creare un ambiente di tipo settario.

Ricorda che ogni gruppo al potere afferma che il proprio modo di vedere le cose è l’unico possibile, e che solo attraverso quel gruppo è possibile raggiungere il successo, essere nel giusto, (e perchè no) anche l’illuminazione. È la tipica mentalità del Noi contro Loro.

(shut the fuck, up)

Di solito il leader di un gruppo (che a questo punto assomiglia + ad una setta) crea sempre un clima di timore, paura, suggestione e di superiorità intorno a sé, in modo che nessuno osi mettere in discussione la sua parola.


Generalmente chi ha il controllo delle informazioni ( e di solito le informazioni del leader vengono date sempre per  vere), controlla anche le persone…. e spesso usa un linguaggio personalizzato ed è sempre pronto, con il sorriso e la risposta giusta ad ogni domanda.

bsflagInfine, se il vostro leader o gruppo di amministratori usa tecniche di questo tipo, probabilmente è il caso di porsi qualche domanda, e non solo. Se chi ti guida o chi frequenti ha queste caratteristiche allora potrebbe trattarsi di una setta di merda: si consiglia di allontanarsi o di andarsene.

 Goofy = Pippo – Goofysmo = Pippologia

n.d.a. Scusa Marchetti se ho preso in prestito il bellissimo smiley dal tuo post: se ti serve, possiamo fare a cambio con il pesciolino…  🙂

——————————————————————————–

 

MACOMECAZZOVELODEVODIRE ???

CHIUDETE ILCONTO IN BANCA..SVEGLIAMOCI !!!COSA CI HA MAI FATTO CREDERE CHE DELLA CARTA SIA COSI PREZIOSA?? 

KEEPONTRUCKINGENTE

Annunci

2 commenti su “POSADA- La buona Novella del “Libro”

  1. “L’utilizzo d’immagini altrui, senza autorizzazione (tanto meno quella di un pinco-pallino Presidente USA), per condizionare una campagna politica locale a proprio favore, oltre a ledere il diretto interessato( e non solo)[…]”

    Ma io mi chiedo e mi domando, Lezapp, ma lei e’ veramente convinto di quello che scrive?
    Lei crede fermamente che chi ha creato l’evidente fotomontaggio di Tola come Barack Obama avesse come intenzione quella di condizionare una campagna elettorale? E, soprattutto, lei crede veramente che i Posadini si possano far abbindolare cosi’ facilmente da un fotomontaggio senza capirne l’evidente gioco metaforico a fini umoristici? Guardi che non siamo piu’ ai periodi di Eizenstein.

    Preciso poi che io non mi curo del gruppo “Unidos Pro Pasada” che, come si vede dalla data degli ultimi messaggi, venne fondato dal suo creatore per l’unico scopo di avere un punto di incontro per tutti coloro che volessero condividere informazioni sul gruppo politico o esprimere opinioni sulle elezioni del periodo. Ma poi si figuri se posso in alcun modo prendere a titolo personale e seriamente delle futili lamentele riguardanti un fotomontaggio fatto da non so chi e messo per uso pubblico su internet tanto da andare a rimuovere l’immagine dal gruppo. Comunque, per rassicurarla, non sono stato io a creare, caricare o togliere l’immagine da Facebook e non avrei fatto comunque niente in materia perche’ non giudico l’immagine come offensiva per nessuno.

    Ma poi, lei prende quotidianamente immagini dal web e da altri blog, per non dire post interi, in modo da arricchire i suoi post e quindi renderli piu’ appetibili ai suoi visitatori e, consequenzialmente, riscuotere un maggiore successo in rete per poi potersi bullare dei numeri che la wordpress le riferisce di aver fatto, e si lamenta perche’ qualcun altro ha fatto un fotomontaggio di Obama? Hanno fatto magliette con gli slogan “Yes We Can” o “Change” utilizzate per i piu’ svariati motivi umoristici e lei si scandalizza per un fotomontaggio?

    Ho condiviso il suo operato quando ha fatto post intelligenti sui veri problemi della societa’ posadina e sulle problematiche che realmente ci affliggono perche’ c’e’ bisogno di qualcuno che sproni le persone a discutere (non c’e’ bisogno di essere d’accordo con lei, l’importante e’ che si stimoli il dialogo).
    Risulta meno credibile quando invece perde il senso dell’orientamento, come in questo caso, e inizia a barcollare senza meta ne’ senso finendo per accusare tutti di tutto come fosse lo strampalato detective del peggiore dei libri gialli.

    La invito dunque a documentarsi prima di nominare qualcuno e accusarlo di prendere in giro le persone, di mancanza di garbo e di fare le cose di nascosto. Le chiedo formalmente dunque di rimuovere il mio nome da questo post e di evitare di inserirlo in suoi post futuri.
    Spero che il continuo insistere nel tirarmi in causa per questioni talmente futili e senza cognizione di causa sia unicamente un errore di chi crede di sapere tutto e pecca dunque di saccenza; perche’ se invece si dovesse trattare di qualcosa di piu’ personale la invito a contattarmi di persona dato che lei conosce il mio nome e cognome e lo puo’ fare diversamente da me che ancora non so chi sia il mio interlocutore (evidentemente conosce le regole e i codici del web, un po’ meno quelle del vivere civile).

    Le rinnovo il suo monito a “Abbassare la cresta a volte fa bene : rimette in riga gli ormoni in eccesso.” e la saluto quotando una delle frasi piu’ sensate del suo post: “Il rischio è di fare delle spettacolari figure di cazzo, gratis e in mondovisione” (rischio del quale evidentemente lei non si cura piu’ di tanto).

    • Complimenti, Lei è puntuale come un orologio. Ci si era detti che quasi sicuramente entro le 12am circa avremmo avuto posta…. Mi sa che uno dei nostri ha perso la scommessa !!
      Signorsì, Sig. Comandante, obbediamo agli ordini e risaliamo a bordo, cazzo !! Riprendiamo le giuste coordinate.Ci scusiamo per l’inconveniente, e rimuovendo immediatamente quanto da Lei richiesto, promettiamo di non menzionare più il suo nome invano. Per quanto riguarda il suo invito “…perche’ se invece si dovesse trattare di qualcosa di piu’ personale la invito a contattarmi di persona..” , si rilegga quante volte Le è stato chiesto da noi all’epoca delle elezioni di fare altrettanto, invito da lei non recepito.Ci risulta, e non solo a noi ,che le sue generalità e la sua immagine sono di dominio pubblico in FaceBook , ( e non sono state messe li da noi ) e come da link
      Lei risulta a tutt’oggi come admin del sito in questione. Il resto è affar suo, e da parte nostra non c’è niente di personale.

Lascia un Commento-

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...