“Fine” della settimana delle scie chimiche

9876

1.jpeg

Linvito dell’Ingegner Lorenzo fu:

Vieni a esporre le tue teorie bislacche sugli scii kimici su 2010 FdP durante la SETTIMANA DELLE SCIE CHIMICHE! Puoi postare video in cui si parla d’altro, link che ridirigono a siti in cinese, puoi ridisegnare le basi della termodinamica, postare foto dei parenti in cui si vede che negli anni 80 le scie nel cielo non c’erano

La settimana delle scie chimiche | 2010: Fuga da Polis

E poi disse;  

Lez Potrei spiegarti l’evoluzione delle temperature di scarico dei turbojet dagli anni 80 ad oggi O l’incremento percentuale del traffico aereo O la differenza tra jet militari degli anni 80 e quelli odierni 

That’s all,folks!! | 2010: Fuga da Polis

Affermò pure che;

Il giorno in cui credero’ alle scie chimiche mi rechero’ spontaneamente in manicomio
Dopo aver donato tutti i miei averi al blog Non sapevo esistesse una scienza negata

That’s all,folks!! | 2010: Fuga da Polis

Vabbè, furono dette anche tante altre cose, più o meno dello stesso genere e un po da tutti,  ma… Chi se ne frega, io non sono il tipo che si  offende. Invece per quanto riguarda gli strani gemiti quantici emessi da Wish, un pò quà un pò là e poco poco su “twììt twììt”, sorvolo. Lui ha la moto, è un motard come me, anzi + di me, ed ai motards si perdona tutto; hanno lo spirito troppo libero. Spero solo che twììtti anche questo post, sul suo account di “Tweety”.

Ora, la domanda è: poteva Lezzy rifiutare tale invito ??  🙄  Prego Dott. Lorenzo, ce lo spieghi Lei…

***   ***   ***   ***   ***   ***

Aggiornamento

Le foto degli interni degli aerei strani, deliberatamente pubblicate  (vedi commenti qui e su 2010Fdp) in questo post, sono state rimosse per esigenze di spazio, e non per altri motivi . Potete trovare il pacchetto completo qui  Inside chemplanes | Facebook  che risulta essere la libreria di  Hoaxbuster.com | Facebook

***   ***   ***   ***   ***

Lez vuoi le prove che quelle sono scie di condensazione? Per avere una scia di condensazione di vuole acqua e le condizioni fisiche per il suo passaggio di stato (l’aereo la emette in forma gassosa)La prova della presenza d’acqua e’ nella formula della combustione degli idrocarburi. CxHy+zO2 = XCO2 + (Y/2)H2O

Le “condensazioni” di Paolo “l’attivissimo”… | 2010: Fuga da Polis

😕 Lorenz, davvero ?? 😕

________________________________________________________________________

MACOMECAZZOVELODEVODIRE ??? 945725790

CHIUDETE ILCONTO IN BANCA..SVEGLIAMOCI !!! COSA CI HA MAI FATTO CREDERE CHE DELLA CARTA SIA COSI PREZIOSA?? 

KEEPONTRUCKINGENTE

Annunci

27 commenti su ““Fine” della settimana delle scie chimiche

  1. Pingback: “Fine” della settimana delle scie chimiche | 2010: Fuga da Polis

  2. Non ci sono piu’ i complottisti di una volta.

    Una delle foto credo sia addirittura sulla pagina Wikipedia che parla di “flight test”.
    Altre direttamente dal sito Airbus e Boeing (flight test del Dreamliner e B747 ultima serie). Ho postato pure un video youtube, lez

    Bella la foto del “cimitero degli aerei” in Arizona.
    Sai che alcune delle carcasse le riciclano per fare aerei di trasporto militare?

    Ti e’ sfuggita la storia di Snowden che parla di scie chimiche

  3. Lezz, ti rispondo qui perché non voglio alimentare polemiche. Però una cosa te la devo dire. Quella foto con “defer chemtrails” e il numero, mi ha fatto tenerezza. Mi ha fatto pensare ai fumetti di Topolino di quando eravamo piccoli, io più piccolo di te, se ho capito bene. Quelle storie in cui Paperino arrivava in una centrale nucleare e c’era un grosso pulsante rosso con scritto “Per lanciare il missile premere qui”. Ecco, diciamo che faccio un po’ fatica a prenderla come “prova”. Ma va bene anche questo, nel senso che mi pare evidente che io e te abbiamo un concetto differente di prova documentale. Ho letto la tua presentazione, e come promesso non scasso il cazzo a nessuno, men che meno a te. Consentimi però di dirti che in quella presentazione si fanno solo delle affermazioni. E’ come se io venissi da te e ti dicessi “Lezzy, non c’è più la mezza stagione. Lo so perché negli ultimi cinque anni è cambiato tutto e le temperature da marzo ad aprile sono differenti dalla media dell’ultimo secolo”. Ora questa può essere un’affermazione corretta, quello che non è corretto, visto che più volte si è tirato in ballo il metodo galileiano, è desumere da questa osservazione una “teoria”. Per poterlo fare mancano un po’ di cose. Un modello, che diventa poi una previsione per il futuro. Ecco, per desumere questo modello non bastano le foto (solo per la cronaca cito l’esistenza di Photoshop e visto che parliamo di complotti e segreti non vedo perché non potrebbe esserci un complotto mirato a disinformare e deviare l’attenzione. Non dico sia vero ma potrebbe essere una possibilità?). Le foto potrebbero essere (forse) un punto di partenza, una volta che si sappia con certezza che non sono taroccate.
    Questo volevo dirti, senza spirito polemico.

    • Wish, apprezzo molto il tono disteso della tuo commento, un po’ come fa Alberto, e questo almeno per me, è un passo in avanti per la comunicazione. Condivido pienamente quando sottolinei che, io e te abbiamo concetti differenti (vado oltre quello della prova documentale in questione..tanto non frega un cazzo a nessuno), sulla vita, convinzioni, cultura ed esperienze varie personali. Ora, tu hai una certa età, io pure, e se ho capito bene anche tu hai moglie e figli etc.
      Permettimi una domanda generica Wish; rispetto a quando andavamo
      a scuola ed avevamo 9-10-11-12.. anni e più, oggi va tutto bene secondo te?
      Cioè (abbi pazienza con il mio italiano, please, is not my best language), tutto quello che ci hanno insegnato allora, corrisponde a quanto detto e a come “siamo costretti” a vivere oggi? Secondo me siamo dentro “Topolino…”
      Io, sino all’età di 13 anni vivevo a Torino, e andavo a sciare (oltre che in colonia estiva), a Bardonecchia, a Sestriere, a Ronco Canavese, a Bolzano…, e non ho mai visto questa merda nei cieli. E’inutile che mi si venga a dire il contrario; che sia chimica od organica, che sia un Lorenz o Alberto, professore o analfabeta, non fa nessuna differenza: non c’erano queste cose,punto. E di questo ne sei testimone anche tu (visto che ci separano pochi anni), oltre a milioni d’italiani e non.
      Wish, Lorenz continua a mettermi in bocca cose che non ho mai scritto, tipo “ecco la prova delle scie chimiche!” etc etc Polemica…. del cazzo
      Lui nega, ma è evidente che gli sto’ sul cazzo. Andiamo su !! Arrivare agli insulti, durante una discussione (quello delle scie) che coinvolge quasi tutto il pianeta, la dice lunga, non credi (come quando io ti mandai a cagare, ma poi ti chiesi scusa) ??
      Non glienefrega un cazzo di niente, è ovvio. Crede, e lavora a Dubai, solo per i 10.000 pezzi di carta al mese ( per carità, non nego che non servano, ma pare che nella vita ci sia altro a cui interessarsi), perchè qui in Italia se li sognerebbe. Presumere di conoscere e di etichettare gli altri quando non si conosce nemmeno se stessi serve a ben poco, anzi . In sardaland, per questo tipo di comportamento, si usa il termine barroso, o balente…
      Wish, oggi, quando guardo in alto non ho bisogno di nessun ingegnere, fisico, chimico che sia per capire che qualche cosa non va; tanto meno di avere la “presunta certezza” del contenuto di ciò che vedo e che inevitabilmente, respiriamo tutti.
      Wish, “Cada hombre es un mundo” : lo conosci no?
      Non ho mai dato niente per scontato nella mia vita reale: ma qui siamo in rete, e la rete non è la vita reale.
      Il giornalino di Topolino e le sue storie a puntate con tutti i suoi personaggi non è altro che lo specchio della nostra realtà. Almeno, è ciò che io “sento”

      • Nell’ambito dei fraintendimenti ci sono anche una serie di affermazioni fatte nel tuo commento, ma non entro nel merito altrimenti non ne usciamo più.
        Di principio posso anche essere d’accordo con te. Ma come ho detto, non mi basta guardare il cielo e osservare del bianco per dire che c’è un complotto in atto mirato a spargere zozzerie sulla mia testa. Vivendo a Roma, sono francamente più preoccupato del concreto cancro ai polmoni di cui è stata operata con successo mia madre, dovuto all’inquinamento atmosferico da idrocarburi (auto e camion). Il cancro di mia madre non è stato provocato dalle scie chimiche, ma dall’aver inalato vapori di benzene per anni e anni. Un po’ come la silicosi che prendeva i minatori tanti anni fa. Tanti anni fa non esistevano i telefonini, non esisteva l’inquinamento elettromagnetico, non esistevano tante cose. Ma ripeto. Puntare l’attenzione su un fantomatico complotto, mirato a spargere in giro roba che rimane in sospensione nei cieli, è qualcosa che non mi convince. I vapori delle auto fanno male. E’ provato. Se io prendo dell’aria di Roma e l’analizzo trovo le tracce di inquinamento. E questa cosa la fa il Comune periodicamente e quando rileva che i livelli di ossido sono troppo elevati chiude al traffico. Che è un po’ come chiudere la stalla quando i buoi sono scappati. Allora a me pare tanto che questa storia delle scie chimiche, come altre cose che (secondo me) sono bufale, è qualcosa che da una parte serve a distogliere l’attenzione dai problemi reali, e dall’altra consente a un po’ di persone di fare micro e macro speculazioni. Quella storia di quel sito dove è stato ordinato il macchinario ed è stata sbagliata la consegna è emblematica.
        Credo che l’oggetto del contendere sia tutto qui.
        Io faccio l’informatico, Internet l’ho vista nascere. Ero in rete e conducevo una vita virtuale ancor prima di Internet, lavoravo in Digital che aveva nel 1988 la rete privata più grande al mondo, che collegava 2000 siti nel mondo. Comunicavamo via email e avevamo degli strumenti che erano identici al forum di oggi.
        Un po’ di esperienza in materia ce l’ho, quindi.
        E ti garantisco che le bufale sono nate insieme con Internet. La prima che ricordo era quella della bimba che stava morendo e voleva entrare nel Guinness dei primati per il maggior numero di email ricevute. Roba da paleozoico dell’informatica. Credo fosse la fine degli anni 90. E poi si sono evolute, ed evolute, ed evolute. Ci sono strumenti raffinati di fotoritocco che riescono a far dimagrire modelle, togliere cellulite e quant’altro, figurati cosa possono fare con un aeroplano.
        E se dobbiamo parlare di antennoni, francamente più che dell’antennone HAARP sono preoccupato della miriade di antenne che sono sulla torre Telecom a via di Tor Pagnotta, prova a guardarla con Google Earth. O di quelle piazzate a Monte Mario. Perché non ho ancora idea di cosa possano fare campi elettromagnetici di quell’intensità al mio organismo. Ma non credo che facciano bene. Eppure tutti noi continuiamo a usare telefonini, wifi in casa, parabola satellitare e quant’altro. Senza la minima preoccupazione e senza la minima risonanza. E continuiamo tranquillamente a mangiare frutta e verdura che compriamo al supermercato (e se tu non lo fai sono contento per te, ribadisco il concetto che vivo a Roma e non in campagna), piena di pesticidi nella migliore delle ipotesi. E anche di questo nessuno parla. Però poi ci preoccupiamo delle scie chimiche. Ecco, a me pare un po’ una cazzata. Tutto qui. E francamente non penso che tu sia un coglione, penso però che in buona fede tu stia prendendo una cantonata seria. E tutto quel che ho scritto a proposito delle prove, che fa tanto sbellicare qualcuno, è davvero molto semplice. Perché se davvero ci fosse una sospensione piena di roba chimica nell’aria sarebbe rilevabile esattamente come si rileva l’inquinamento in città. Basta una stupidissima centralina e un aeroplanino da due soldi. Il fatto che nessuno lo abbia mai fatto, secondo me è indicativo della bufala.

  4. Per rispondere alla domanda Lez
    Spiegazione:
    Un fuffaro ha scaricato:
    Foto di flight test di B747, A380, B787 (test di omologazione dell’aereo, eh. Tipo il test dell’alce sulla mercedes)
    Foto di una ditta che fa antigelo per aerei (dal sito promozionale della ditta stessa)
    Foto da uno slideshow della presentazione dell’A380
    Foto promozionale di un B747 modificato per spegnere incendi

    Li ha postati spacciandoli per “interno di un aereo che emette scie chimiche”
    Sperava qualcuno abboccasse.
    Pesca miracolosa

    Bastava fare 10 minuti di ricerche con Google. Ma non sia mai. Troppa fatica

    I dettagli su 2010 fdp

    • Fufù
      “Bastava fare 10 minuti di ricerche con Google. Ma non sia mai. Troppa fatica”
      …eh si, bastava anche meno, Lorenz
      “Eppure, nell’altro post, te lo avevano spiegato come fare a non abboccare a queste ca.xxate.”
      …imparo in fretta, Ingegnè. Ok, lo scherzo è bello quando dura poco

      https://www.facebook.com/hoaxbuster?fref=nf

      A quanto pare Il “fuffaro” ha abboccato per l’ennesima volta… I dettagli su 2010 Fdp
      Poi, gentilmente, mi evidenzi dove io ho scritto “ecco la prova delle scie chimiche!”

      P.S. Lorenz, ci sono tutte (intendo le foto), salvo qualcuna di morgellons e qualche altra…
      😎 fufùnotte

  5. Lez

    Ancora co sta storia che mi stai sul cazzo? E’ una ossessione?
    Quando e se mai succedrea’, te ne accorgerai. Iniziero’ a ignorare i tuoi messaggi, chiudero’ le interazioni e non rispondero’ alle tue provocazioni.

    Fino ad allora, sappi che mi sei simpatico. Ma se scrivi una cazzata te la faccio notare.

    Come ho gia’ detto, non sono (ancora) 10mila netti al mese. Ma ci arrivo. Anche a prendere lo stesso stipendio in Italia. Questione di tempo. Non ho ancora 40 anni.

    Il vaffanculo non lo ritratto. Non copioincollo la sequenza di provocazioni gratuite che mi ci ha portato (10, o 12, credo, da parte tua)..ma con me, se provochi, alla decima, ti arriva un vaffanculo. Se mi fai perdere tempo con un ora di video e poi quando ti si chiede “ma almeno lo hai guardato” e tu non rispondi, arriva il vaffanculo. Se ti faccio una domanda diretta e non rispondi dopo che io ho educatamente risposto alle tue, arriva il vaffanculo.

    E’ un mondo difficile. Certo, se un vaffanculo sconvolge profondamente la tua psiche, posso usare parole piu’ morbide.

    Per curiosita’, cosa intendevi postando la sequenza di foto? Guarda che fare figure di merda e’ umano. Tranqullio. Move on. Impara a conviverci e a convivere con le prese per il culo che ne derivano. Non abbiamo piu’ 10 anni.

    Una volta non c’era tutto quel vapore acqueo in cielo, e’ vero.
    Non capisco perche’ ti angoscia la presenza di vapore acqueo a 10mila metri di altezza. Ma tutti abbiamo le nostre paure, Lez.
    E’ la libberta’.

  6. Scusate io ho messo mi piace perche’ il post x come era mi ha molto divertito…ma soprattutto mi ha divertito la quantità ABNORME di immagini postate da questa testa matta…..(ammazza che pazienza!!) 😀
    L’indomani mattina , mentre sorseggiavo un caffè,mi sn ritrovata con una caterva di commenti più o meno acidelli nei confronti della suddetta testa matta.
    La Perplitudine mi ha sopraffattto… 😯
    nn capivo quindi mi sn presa la briga di rileggermi tutto….(de quà e de llà)ma nn ci ho capito un cazzo cmnq(Lez passami i francesismi)
    e mi sono chiesta :”Ma possibile che nessuno abbia cliccato sul link Hoaxbuster ???????
    HoaxBuster – Vérifier l’information en circulation sur le web
    http://www.hoaxbuster.com/Traduci questa pagina
    Première ressource francophone sur les hoax (canulars) du web. Permet d’identifier tout message susceptible d’être un hoax.

    che tradotto più o meno recita:Sito di bufale in circolazione sul web…
    L’ho capito solo io che era uno scherzo?????’
    😕

    • Fufù signò,
      “la perplitudine mi ha sopraffatto”, ha ha 😛 ha ha 😛 ha ha ha
      Oh, l’ingenere ha abboccato alle 07 am , mica da tutti eh ? E meno male che gli ho solo
      fatto perdere tempo. Chissà cos’altro mi avrebbe vomitato addosso . In fin dei conti anche
      questa volta mi è andata bene !!
      I commenti su Fdp di questo personaggio (sul post in questione) si commentano da soli.
      Si sa, che quando l’animale (l’uomo) è ferito farebbe di tutto per sopravvivere .
      Però, è riuscito ad ammettere che, “Una volta non c’era tutto quel vapore
      acqueo in cielo, e’ vero.” E’ un piccolo passo
      Liza, son due anni che posto su Fuga articoletti da cartone animato, completamente da delirio,
      e non solo,ma guarda caso, l’ultimo è passato per essere veritiero: “Li ha postati
      spacciandoli per “interno di un aereo che emette scie chimiche”.
      Liza, di fronte a tanta saccenza dell’amico Lorenzo d’Arabia il Magnifico, non mi resta che gettare
      la spugna. Ho perso abbastanza tempo con cussa burumballa, e mò me tocca fare un sacco di “straordinari”…

      P.S. “L’ho capito solo io che era uno scherzo?????’ 😕 ”
      A quanto pare si

      • Ciau Dottò….
        mi è inziata la stagione di regate della mostrilla…..lo yacth club chiama 😎
        lo dico anche a te don’t worry be happy..:D
        (nn ci ho capito un cazzo comunque..
        😕
        Scusami Lez…lo sai che è una delle mie due parolacce preferite…
        per reclami rivolgersi al direttore del peggior bar di Caracas 😛
        ..forza un giro di ron lo offro io cabronessssssssssssssssss

    • ciao cicciobello 🙂
      Si certo, dopo le faccende mattutine mi sto godendo un po di mare… Sto ancora ripulendo (un po alla volta) la campagna dall’alluvione di novembre… Poco turismo quest’anno, ma poco. Tu, come procede la tua avventura “botanica” ?

      • A colpi, caro lezzy.
        Il tempo a disposizione e’ poco e quello meteo ‘na chiavica.
        Ad ogni modo, se e’ quello che intendi, le prime esperienze (tentativi) acquaponiche stan dando i loro frutti, piu’ precisamente ortaggi.
        Ma e’ cosa delicatissima, tra acidita’ dell’acqua, ferro e cazzi sa piu’ di cosa da piccoli chimici che contadi, e poi io ci ho i polpastrelli troppo grossi, per ora il tutto si riassume in un acquario recuperato in discarica, un mastello da muratore come letto di crescita ed un secchio, oltre ad una pompetta ad immersione di quelle da acquario (sempre omaggiata dalla discarica). Ma il magico mondo dei sifoni a campana m’affascina, si vedra’ se avra’ sviluppi geodetici o meno, ad oggi son fortemente dubbioso in merito, la serra geodetica la realizzero’ durante queste ferie ma non son convinto di farci acquaponica, ripeto, mi sa’ che sara’ una serra tradizionale, semplicemente a banchi rialzati, vedremo.
        Saluti, grande le(bow)zz(k)y

      • Si, intendevo proprio quello… Si, sono al corrente dell “viaggio” da coltivatore ( un po’ da piccolo chimico…), dove si devono rispettare i vari ph, potassio etc., ma alla fine la differenza si sente (in bocca) e si vede. Con mio cognato per un paio di anni ci siamo divertiti (si fa per dire…ci siamo fatti un culo quadrato) con angurie, pomodori fagiolini e meloni bianchi….doooolci come il miele. Veramente una bella soddisfazione 🙂
        Il contatto (ed il rispetto) con la terra è la “nostra” salvezza. Ricambio i saluti Alsy, con mucho gusto
        p.s.
        Il tempo ?? 🙄 Troppa acqua ?? Tu dici ?? bhuuaaaaaa ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha … Chettefrega, mo abbiamo la prova scientifica che “è solo vapore acqueo” , no ? ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha

Lascia un Commento-

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...