12 commenti su “L’uomo della monnezza ha detto, no…

    • …tu dici ? l’uomo, in un’uniforme qualsiasi, di solito si trasforma, no ? :mrgreen:
      La realtà è che la differenza fra i sacchetti biodegradabi e quelli compostabili (come nel caso, solo x rifiuto umido) si concentra sul diverso tempo di macerazione; comunque molto simile… A quanto pare il paesello sta diventando virtuoso assaii assaiii 🙄 Non mi scompongo, e attendo consigli e/o pareri

      • Vanno bene anche i sacchetti che ti danno quando fai la spesa sn compostabili e l’omino fluorescente nn ti scassa i cogonesssss 😊

  1. Hola Alsy, ho fatto danno (strappo adduttore coscia dx. , da 4.0 cm. ), ma sto già recuperando.. La fortuna è stata che è successo mentre stavo facendo allenamento da scarico (non sotto sforzo), quindi mi è andata di culo; mi hanno riferito che dai 4.5 cm. in su “ce vole er bisturi…” Fiuuuuuuu !!! Imperciocchè, ho approfittato dell’immobilità temporanea per disintossicarmi un po dalla rete….fa bene ogni tanto. Io comunque ci sono, basta fare un fischio interessante, che arrivo… 😎 Un abbraccio Alsaltone 😛

  2. uhe’ lezzy!!!!!!!!!!!

    Ho, son rientrato da catania….
    minkia miller che concertone!!!!!!! huhuhuhuh
    come suo solito d’altronde e sorpresona sorpresona: ospitate della serata enzo avitabile….

    per il resto catania e’ una citta’ truce ma truce che micha che penzavo fosse cosi’ truce!
    di una decadenza paurosa….che se milano e’ un culo puzzolente non saprei dire di catania hahahhahahaa….

    hanno una natura prodigiosa, ho visto piante da perderci gli occhi, c’e’ un orto botanico da lasciarci il cuore ma pure ai giardini bellini c’e’ vegetali da lasciarci le bave, pero’ per il resto e’ davvero squallida, ma squallida…che peccato. Shopping e plastica. Gente che se ne va in giro profumata come na mignotta e tutti co sti cazzo di smartfon sempre in mano…e poi i negozi di patatine fritte che hanno soppiantato quelli di panelle…che lobotomizzati…
    per fortuna ha resistito per ora il mercato del pesce con le trattorie minuscole disseminate dentro…quello e’ una meraviglia! ma dal centro come ti allontani e’ una qasba, anzi pure il centro lo e’.

    ma siamo stati anche al volo a taormina e li che dire? paradiso, il paradiso!!!!!
    e poi mazzaro’, l’isola bella…che mare!!!!! che posti che naturaaa!!!!

    • UUUUUUUuuuuuuuu, ed io che mi chiedevo com’era andata ( da qualche giorno non son passato qui…).
      Bene, bello bello, ti sento soddisfatto e mi fa piacere
      Le città “fancagare” (ne so qualcosa), anche se alcune sono ben progettate. Ecco il motivo per il quale ho scelto di vivere nell’altra “natura prodigiosa; Sardalandia. Certo, vivere in luoghi simili comporta alcuni compromessi non facili (spesso difficili), ma vuoi mettere una quotidianità immersa nel verde ( …se si va all’ufficio di collocamento di Siniscola, camminando sul marciapiede puoi raccogliere e mangiare liberamente arance, fichi d’india…), bagnata dal turchese, ventilata da aria ancora pulita, senza semafori …, con il delirio cittadino??
      AUuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu no gracias, hay bastante huevones umanos
      Insomma, ho capito che ci vogliono le palle per vivere nelle isole, non importa da quale mare siano bagnate.
      Mo scappo, Alsy, non posso fare aspettare la pasta al forno della suocera; qui è un reato 😛
      Ciauzz 😛

  3. …che bella sprpresa, Al !!
    Sono sempre qua, cercando di raccogliere i pezzi… ( a gennaio persi il babbo) . E un po che non ci si sente ; che combini ?

  4. Condoglianze lezzy.

    Che combino? Vivo, scanso cazzi, come tutti piu’ o meno.
    Dai che di tanto in tanto vedo di passare a trovarti o prodigioso e caro lezzy!
    😀

    • …grazie Al, ti confesso che è dura, ….ma come si dice, ” you gotta keep mooving ” per schivare tutto/i, non solo li cazzi !! 😆
      Ok, passa quando vuoi, tanto qualche altra cretinata la voglio ancora scrivere su questo tipo di web… non si sa mai che la fisica (non teorica) interessi a qualcuno…
      Andale chango-Al, portate bien 😛

Lascia un Commento-

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...